Il mistero Elena Ferrante

Nel numero di novembre la rivista statunitense Foreign Policy l’ha inserita nella lista dei cento global thinker del 2014, nella categoria Chronicler "perché scrive storie anonime e oneste". Ma chi è Elena Ferrante, candidata allo Strega?

Ha avuto apprezzamenti da Oprah Winfrey, per la quale le opere della napoletana ignota sono "deliziosamente addictive" (danno assuefazione, ndr). Non solo: viene citata dal premio Pulitzer Elizabeth Strout e Alice Sebold e riceve commenti appassionati anche da Gwyneth Paltrow. Ma chi si cela dietro l'identità di Elena Ferrante?

Nessuno ufficialmente (a parte i suoi editori, chiaramente) lo sa. Qualcuno azzarda l'ipotesi che possa anche essere un uomo, o che sia una scrittrice già nota al pubblico che per qualche ragione voglia celare il suo vero nome.

ferrante-2

L'ipotesi più accreditata era stata quella che si trattasse di Domenico Starnone, ipotesi formulata in seguito alla comparazione di alcune coincidenze testuali tra L’amore molesto e Via Gemito  (di cui appunto è autore Starnone).

Goffredo Fofi, “sospettato” di celarsi dietro l'identità della scrittrice, fece anche lui una ipotesi simile, citando Anita Raja: a suo “sfavore”, essere traduttrice (dal tedesco, come traduttrice dice di essere stata la protagonista dei romanzi di Ferrante) che in più è anche collaboratrice di e/o (editore della misteriosa autrice) e... moglie di Starnone.

Lei (o lui che sia), la Ferrante, dice di preferire scrivere sotto falso nome per il bene della sua famiglia e di coloro che ama, per i riferimenti autobiografici presenti nei suoi romanzi.

Basandoci sui suoi romanzi, allora, dovremmo immaginare che sia, come la protagonista delle sue storie, una donna ormai sessantenne, scrittrice. Come “Elena”, appunto.

E ora però la cosa si complica, visto che è candidata allo Strega, e ha accettato di esserlo.

“I libri non hanno alcun bisogno degli autori, una volta che sono stati scritti”,  sostiene lei, ma la domanda rimane: chi salirà sul palco della premiazione, nel caso le dovesse essere assegnato il prestigioso riconoscimento?

  • shares
  • Mail