Liceo Scientifico, aumentano le iscrizioni, giù il Classico

Aumentano le domande degli Istituti tecnici e professionali, male per il Liceo Classico (ma non al sud)

Si dice che il classico va sempre di moda e che, in quanto classico, sia intramontabile. Non nel caso del Liceo Classico, la scuola superiore per eccellenza, quella che un tempo ha formato la classe dirigente, che negli ultimi anni ha visto un calo di iscrizioni in tutto lo Stivale.

E non vanno bene nemmeno i pronostici per l'anno scolastico che verrà: le prime indiscrezioni sulle scelte di famiglie e studenti per settembre 2015 confermano un calo delle preferenze per il liceo Classico (sceso al 5,5%, contro il 6,1% del 2014 e il 10% di 8 anni fa), rispetto ad un aumento delle domande per gli istituti Tecnici (oltre il 30%, con maggior gradimento per il settore Tecnologico che per quello Economico), e per il liceo Scientifico (che supera il 24,5%, in crescita negli ultimi tre anni) e Linguistico (che doppia il Classico).
I dati sono frutto dell'iscrizione online effettuata - entro il 15 febbraio scorso - da 480.413 studenti, ai quali si aggiungeranno i ritardatari, per un totale di circa 507 mila studenti che tra sette mesi lasceranno le medie per affrontare le scuole superiori.
La scelta degli istituti professionali e del Liceo Scientifico è dettata forse da una certa ansia per il futuro, che porta lo studente sin da giovane ad individuare un percorso scolastico e formativo che sia più "pragmatico" e che garantisca maggiori sbocchi professionali dopo il diploma, senza dover necessariamente iscriversi all'Università.
E' il motivo per cui prevalgono le suole in cui ci sono materie scientifiche, conoscenze informatiche, lingue straniere.
Seppure in calo, le iscrizioni al liceo Classico ci sono comunque, soprattutto al centro-sud: Lazio, Calabria e Basilicata sono e regioni con il maggior numero di iscritti. Anzi di iscritte, perchè nel liceo classico prevale la domanda di studentesse del 70%, rispetto al 30% di maschi.

GCSE Results Are Released In The UK

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail