Cinque libri per San Valentino

Alcuni consigli di lettura in vista della festa di San Valentino, perché ogni occasione è buona per leggere!

All’avvicinarsi di San Valentino, la festa degli innamorati, tuffiamoci nei libri, che mai deludono. Le proposte per San Valentino sono veramente tante: alcune interessanti altre un po’ troppo sdolcinate (ovviamente parlo a partire dai miei gusti, nella piena coscienza che il mondo è bello perché è vario).

Ecco una nostra personalissima selezione di titoli da leggere per San Valentino. E la vostra?


  • Vito Mancuso, Io amo. Piccola filosofia dell’amore (Garzanti, 2014): Nel corso della vita tutti abbiamo vissuto quel sentimento euforico e doloroso, carico di paura e di felicità, chiamato amore. Ma dove ha origine e come agisce la sua forza misteriosa che sempre attrae e rapisce? Come possiamo viverlo nel modo più vero? E qual è il messaggio che esso porta con sé? Sono le domande fondamentali a cui Vito Mancuso prova a rispondere con la profonda intensità.

  • Giulia Greco, Lettere di San Valentino (Lazy Book, 2014 – solo in eBook): "Ho chiesto alle mie amiche il permesso di raccontare una parte delle loro storie. Le ho debitamente mascherate, rese quasi irriconoscibili. Alcuni dei fatti raccontati nelle lettere sono dunque accaduti veramente, altri ne sono il naturale completamento offerto dalla mia fantasia. Come distinguerli? Non è possibile farlo, ovviamente, ma, per dirne una, la mia amica più cara è lì lì che sta per staccare un assegno, anche se non sceglierà l'anello più costoso della gioielleria".

  • I magnifici 7 capolavori della letteratura erotica (Newton Compton, 2013): Sette fra i più celebri romanzi condannati per secoli a giacere dimenticati negli "inferni" delle biblioteche, sette libri "maledetti" e sovversivi appartenenti a quel filone sotterraneo (ma assolutamente non "minore") che conobbe i suoi momenti aurei soprattutto nella Francia da Luigi XIV a Luigi XVI, nell'Inghilterra vittoriana e nella Germania del XIX secolo. Dai fremiti di Diderot con Thérèse Philosophe al celeberrimo Fanny Hill di John Cleland, dalle efferatezze della Filosofia nel boudoir di Sade agli "eccessi" diffamatori di Musset (che scrisse Gamiani contro George Sand), dalle piccanti confessioni di un Anonimo vittoriano alle grottesche, deliranti scurrilità delle Undicimila verghe di Apollinare, il lettore riscoprirà pagine che ancora oggi sorprendono per la loro forza e la loro totale irriverenza.

  • Alain de Botton, Esercizi d’Amore (Guanda, 2003): Iniziata e finita su un volo Parigi-Londra, questa vicenda si svolge ai giorni nostri nella capitale inglese (tra musei, supermarket, ristoranti esotici) e ci fa vivere ogni fase di un'esemplare e normale storia d'amore.

  • Cantico dei cantici (presso vari editori): Il Cantico dei Cantici è uno dei libri della Bibbia. Si tratta di un poema d’amore tra due innamorati, in cui la passione e la tensione erotica sono fortissimi.

Libri per San Valentino

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail