Libri di Cinema, a Milano per parlare di libri e film

Fino al 26 marzo il MIC propone appuntamenti pomeridiani eterogenei su cinema e letteratura

Appuntamento imperdibile per gli amanti del cinema e della letteratura: si svolge al MIC - Museo Interattivo del Cinema - a Milano, Libri di Cinema, una serie di incontri pomeridiani con autori che presentano i propri libri, seguiti dalla proiezione di un film che ha un legame più o meno stretto col libro in questione.

Fino al 26 marzo 2015, una serie di appuntamenti eterogenei su letteratura e cinema e su come il cinema sia declinato nelle altre espressioni artistiche e nella letteratura stessa. Ecco allora una serie di incontri diversi, per tematiche, obiettivi, tipo di scrittura, protagonisti.
I volumi presentati spaziano infatti dalle ‘storie di cinema’ scritte da autori famosi, all’esame dei rapporti tra testo letterario e montaggio cinematografico; dal racconto autobiografico allo studio sul lavoro di una regista le cui simpatie per il nazismo hanno sempre frenato il riconoscimento di geniali doti artistiche.

Dopo l'appuntamento del 28 gennaio con Emiliano Morreale, si torna l'11 febbraio con “Piccolo mondo antico. Il film di Mario Soldati dalla sceneggiatura allo schermo”, a cura di Alberto Buscaglia e Tiziana Piras.Focus sulla lavorazione del  film “Piccolo mondo antico” di Mario Soldati, girato nel 194, oggi considerato un classico della cinematografia italiana, che parte proprio dalle pagine, finora inedite, della sceneggiatura utilizzata durante le riprese del film per approdare alla comparazione con il montaggio definitivo della pellicola.
A seguire proiezione del celebre film.

Libri di Cinema: il programma


Mercoledì 11 febbraio

Presentazione del libro “Piccolo mondo antico. Il film di Mario Soldati dalla sceneggiatura allo schermo”, a cura di Alberto Buscaglia e Tiziana Piras (New Press Edizioni 2014).
A seguire
Piccolo mondo antico (Mario Soldati, Italia 1941, 105’)

Mercoledì 25 febbraio
Presentazione del libroOsnangeles di Francesco Mandelli (Baldini&Castoldi, 2014)
A seguire un film a sorpresa scelto dall’autore.

Mercoledì 11 marzo
Presentazione del libro “Olympia” + dvd, a cura di Massimiliano Studer (ed. Mimesis 2014).
A seguire
Olympia (Leni Riefenstahl, Germania, 1938, b/n,   estratto 60’)
Il documentario segue passo dopo passo le Olimpiadi che si tennero a Berlino dal 1 al 16 agosto del 1936.

Giovedì 26 marzo
Presentazione del libro “A perdita d’occhio. Riposare lo sguardo per una pedagogia del senso sospeso” di Emanuela Mancino (Mursia 2014).
A seguire
Lo sguardo di Ulisse (Théo Angelopulos, Grecia/Italia, 1995, 130’)

spostati

  • shares
  • Mail