Hannibal, di Thomas Harris

Terzo romanzo della saga con protagonista Hannibal Lecter, serial killer antropofago

Qualcuno conoscerà il film. "Hannibal" è il romanzo di Thomas Harris dedicato alla saga di Hannibal Lecter, spietato serial killer ossessionato dall'antropofagia, protagonista dei suoi libri.

Hannibal è il terzo romanzo della saga, al centro di altri due romanzi: uno, "Il silenzio degli innocenti" e l'altro "Hannibal lecter- Le origini del male".

Ambientato per una buona parte in Italia, precisamente a Firenze, Hannibal è la storia di Clarice Starling, agente dell'Fbi, impegnata in un blitz per arrestare una pericolosa spacciatrice di droga. Un blitz che finisce con molti morti, al punto che l'agente finisce sulle prime pagine dei giornali come “l'agente dal grilletto facile”.

026_001

Hannibal Lecter intanto si trova proprio a Firenze, sotto mentite spoglie: fuggito da Memphis, vive ora nella città toscana e lavora alla biblioteca Capponi come dottor Fell.
I due si rincontreranno quando all'agente Starling viene proposto di riprendere in mano il caso Lecter da due ex vittime di Hannibal che sognano di trovarlo per vendicarsi del loro carnefice. A darle una mano, il Commissario Pazzi, già salito agli onori della cronaca per aver investigato nell'indagine sul Mostro di Firenze.
Il racconto procede con nuovi intrighi, colpi di scena ed omicidi, fino ad un sorprendente finale.

Nel 2001 Hannibal è stato riadattato per il cinema, dal quale è stato realizzato un film diretto da Ridley Scott che riprende la trama del romanzo, modificandone però alcuni punti salienti.
Nel 2013 invece è stata realizzata una serie tv sempre ispirata al personaggio di Hannibal Lecter. La seconda stagione è attesa proprio per quest'anno.

Thomas Harris
Hannibal
Oscar Mondadori, 2001
pp. 546, euro 11

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: