Racconta in diretta il tuo Festival di Sanremo

Si apre martedì l'avventura dell'ennesimo Festival di Sanremo, che noi qui a Booksblog seguiremo grazie agli amici di Tvblog.it, con un occhio particolare per Simone Cristicchi, di cui qualche giorno fa vi abbiamo segnalato il libro edito Mondadori.



Se siete intenzionati a guardare il Festival, allora approfittatene per partecipare anche questo simpatico concorso narrativo.



"Pensieri, parole, papaveri e papere" è un concorso letterario estemporaneo che raccoglierà per 5 giorni i pensieri, i mal di pancia, i ricordi degli italiani sulla più conosciuta, amata e odiata manifestazione canora italiana.
Il concorso è realizzato dalla Centrale del Libro, e il regolamento è semplice.

Bisogna inviare un breve testo che racconti pensieri, emozioni, odi e amori associati al Festival.
Una sorta di maratona letteraria di una settimana attraverso la quale liberare "pensieri e parole" o "chiamale se vuoi, emozioni", piuttosto che frustrazioni e voglie omicide, che da anni accumuliamo su questo evento.

Tutti i contributi pervenuti potranno essere condivisi in rete e messi a disposizione di tutti i mezzi radiofonici che vorranno aderire all'iniziativa.

I racconti possono essere inviati, in tempo reale, tramite posta elettronica, solamente nei giorni di svolgimento del festival: 27-28 febbraio e il 1-2-3 marzo 2007.

Verranno selezionati i migliori tre racconti pervenuti nel corso della settimana festivaliera e premiati con rare riviste degli anni '50: "La settimana Incom Illustrata". I vincitori verranno proclamati la sera stessa della chiusura del festival.

Verrà inoltre assegnato un premio giornaliero per il miglior racconto pervenuto entro il termine della singola serata.

Il concorso diventerà poi un appuntamento annuale fisso durante la manifestazione canora.
Il bando completo del concorso è consultabile su: www.centraledellibro.it

  • shares
  • Mail