Il nuovo libro di Gunter Grass

Gunter Grass, dopo le feroci polemiche sul suo passato, sta per tornare nelle librerie tedesche con un nuovo libro in cui ironizza sulla clamorosa vicenda che lo ha visto protagonista suo malgrado. Lo scrittore tedesco, che ha rivelato nella sua autobiografia pubblicata nell'estate scorsa di essere stato arruolato nelle Waffen SS negli ultimi mesi della seconda guerra mondiale, quando aveva poco più di 17 anni, pubblicherà "Stupido Agosto". Lo ha annunciato il suo editore tedesco, Steidl, precisando che l'opera uscirà il 19 marzo.
Si tratta di un piccolo libro di 80 pagine, in cui sono raccolte soprattutto poesie e disegni, realizzati da Grass tra la fine di agosto e il mese di settembre 2006 quando in Germania era incandescente la polemica sul passato compromettente del premio Nobel della letteratura 1999.
L'autore del ''Tamburo di latta'' presenta nel nuovo libro 41 poesie e 28 disegni, alcuni dei quali che accompagnano proprio il testo. Grass ha disegnato, ha precisato un portavoce dell'editore Steidl, cose piuttosto quotidiane, da alberi a pesci, fino al suo cane Minka.

  • shares
  • Mail