La classifica dei libri della settimana. Italiani in prima linea

Il giovane Montalbano ha conquistato il cuore dei lettori italiani (non avevamo dubbi che sarebbe stato così) che lo premiano con un successo di vendite notevole, lasciandolo in vetta alla top ten dei libri più venduti nel Belpaese.

E' ancora Andrea Camilleri, con i gustosi racconti su Montalbano da giovane (Morte in mare aperto e altre indagini del giovane Montalbano, Sellerio), il reginetto della classifica dei liri più venduti della settimana in Italia: porta a casa le sue belle 15mila copiette, e si piazza in cima alla classifica dal 26 ottobre al 1 novembre secondo Nielsen Bookscan.

Al secondo posto, un libro da non perdere, Ciò che inferno non è (Mondadori) di Alessandro d'Avenia, in cui è protagonista la straordinaria figura di don Pino Puglisi, sacerdote martire ucciso dalla mafia, che qui ha ancora il sorriso buono e luminoso che tutti ricordano.

Quello di 3P, insegnante di religione che con poche parole cambierà per sempre la vita di un suo alunno in cerca della sua strada, che aprirà gli occhi sul marcio ma anche sulla voglia di riscatto del suo quartiere e del suo popolo.

Il bronzo invece se lo assicura una autrice molto amata dagli italiani appassionati di gialli nordici, ovvero Camilla Lackberg e il suo Il guardiano del faro (Marsilio). A tallonarla, in quarta posizione il buon Ken Follett con I giorni dell'eternità (Mondadori).

Segue sul quinto gradino Marco Malvaldi e il suo Telefono senza fili (Sellerio) mentre un'altra autrice italiana molto apprezzata, Elena Ferrante, conquista la posizione numero sei con Storia della bambina perduta (e/o).

davenia-home

Altro autore-best seller italiano, Alessandro Baricco, con Smith & Wesson (Feltrinelli) si assicura la quartultima posizione, mentre non molla neanche John Green, che ormai ci fa compagnia da mesi con Colpa delle stelle (Rizzoli).

Tornano i personaggi di Caos calmo di Sandro Veronesi, in questo nuovo romanzo Terre rare, edito da Bompiani, che ci presenta il protagonista alle prese, nell'arco di poche ore, con il crollo di tutte le (poche) certezze della sua vita. Last but not least, Daria Bignardi con la sua ultima fatica, L'amore che ti meriti (Mondadori).

Via | Tuttolibri

  • shares
  • Mail