Lucca Comics & Games 2014: Markus Heitz, Joe Abercrombie, Paolo Barbieri, Drew Karpyshyn e altri autori del fantastico

Al via il Lucca Comics & Games: molti anche gli eventi legati alla narrativa fantastica

Apre i battenti, oggi, l'edizione 2014 del Lucca Comics & Games, il Festival internazionale del fumetto, del cinema d'animazione, dell'illustrazione e del gioco, uno tra i principali eventi europei di cultura pop, quest'anno all'insegna della... Revolution.

Come al solito, oltre a esposizioni, mostre e happening legati alle "discipline" portanti del Festival, elencati in un ricchissimo programma e disseminati in tutta la città toscana (che l'anno scorso ha visto arrivare 217.000 visitatori), dal 30 ottobre al 2 novembre prossimi saranno molti anche gli eventi letterari.
lucca-comics-games-2014-ospiti

Tra questi ci piace segnalare la presentazione di Fiabe Immortali, di Paolo Barbieri che, dopo Favole degli Dei, L'Inferno di Dante e Apocalisse, si cimenta in un nuovo lavoro da solista. Il potente libro illustrato - che ci porta le più note fiabe della tradizione (Cenerentola, Biancaneve, Raperonzolo, etc.), attingendo alle versioni integrali - sarà presentato al pubblico sabato 1 novembre, presso la Sala Ingellis, alle 11.45. Moderatrice d'eccezione Barbara Baraldi. Chi vuole incontrare Paolo Barbieri potrà comunque farlo durante l'intero Festival: l'autore si trova allo stand M31 (Area Games, Padiglione Carducci, qui la mappa generale), in zona Mondadori, l'editore di Fiabe Immortali.

Mondadori porterà a Lucca anche Joe Abercrombie. Entrato a far parte delle scuderie della casa editrice milanese con Il mezzo re, romanzo young adult da poco pubblicato in Italia, il crudo signore britannico del grimdark fantasy, autore della vendutissima serie The First Law, parlerà al pubblico del suo nuovo lavoro - prima incursione nella letteratura fantastica adolescenziale - in Sala Ingellis, sabato 1 novembre, alle 12.45.

Sempre in casa Mondadori, Dragonero, il romanzo epic fantasy di Stefano Vietti - nato da una fortunata serie a fumetti di Sergio Bonelli e impreziosito da una splendida copertina - sarà presentato al pubblico presso la Sala Ingellis, sabato 1 novembre, alle 16.00.

All'Auditorium S. Romano, sabato 1 novembre, alle ore 16.00, ci sarà una grande Fantasy Reunion: Licia Troisi, Barbara Baraldi, Francesco Falconi, Leonardo Patrignani, Emma Romero, Matteo Srukul e Vanni Santoni HG (che ha appena pubblicato Terra ignota. Le Figlie del Rito, seguito di Terra Ignota. Risveglio, primo romanzo fantasy dell'autore toscano) si troveranno e parleranno di infinite storie che si intrecciano, di un unico grande mondo dove realtà e fantasia si mescolano e si confondono l’una nell’altra. A seguire gli scrittori firmeranno autografi. Santoni, inoltre, presenterà il suo nuovo libro venerdì 31 ottobre, presso la Sala Ingellis, alle ore 17.00). (Qui per il dettaglio di tutti gli appuntamenti Mondadori).

La casa editrice Nord porterà al Festival, il noto scrittore fantasy tedesco Markus Heitz, autore, lo ricordiamo, della Saga della Terra Nascosta e de Le Cronache di Ulldart. Heitz presenterà ai lettori, alle 15.15 di sabato 1 novembre (Sala Ingellis) Il cammino oscuro (Die Legenden der Albae: Die Dunkel Pfade), il nuovo capitolo della Saga della Terra Nascosta, in uscita il 30 ottobre. L'autore, Writer Guest of Honor di quest'edizione del Lucca Comic & Games, firmerà, inoltre, copie presso lo stand di Gems (A32, padiglione Games/Carducci) nelle mattine e nei pomeriggi di sabato e domenica.

lucca-comics-games-2014-libri

Al Festival ci saranno, allo stand M33, sempre nel Padiglione Carducci-Area Games, anche 100 mq di Multiplayer.it Edizioni. La casa editrice videoludica per eccellenza - che sta diventando un punto di riferimento per l'intera narrativa fantastica (e non solo per quella legata all'Universo Espanso di Star Wars) presenterà le sue nuove collane a base di fantascienza post-apocalittica, survival-horror, techno-triller, ma anche fantasy. A Lucca Multiplayer.it Edizioni sarà presente con uno stand ricchissimo (ricordiamo alcuni libri pubblicati quest'anno: La Ragazza Meccanica, di Paolo Bacigalupi, Diario di un Sopravvissuto agli Zombie, di J.L. Bourne, I Dodici Bambini di Parigi, di Tim Willocks, Ex – Supereroi Vs. Zombie, di Peter Clines); ci sarà, inoltre, la presentazione del nuovo zombie-book illustrato Roma Città Morta, di Luca Marengo e Giacomo Bevilacqua, e la conferenza con l'ospite Drew Karpyshyn, l'autore e game designer canadese conosciuto in Italia per i suoi romanzi abientati nell'Universo Espanso di Star Wars, tra cui La Trilogia di Darth Bane, The Old Republic. Revan e Sterminio, e per la saga di Mass Effect (la conferenza avrà luogo alle 15.30 di venerdì 31 ottobre, presso la Sala Ingellis). Un ulteriore appuntamento, un'intervista all'autore, è previsto poco dopo, alle 17.15 presso lo stand M35. (Qui il dettaglio della partecipazione di Multiplayer.it al Festival).

Tra gli altri eventi letterari del Lucca Comics & Games vogliamo ricordare gli incontri in casa Salani con Pierdomenico Baccalario (Un drago in salotto, giovedì 30 ottobre, ore 9.00, Sala Ingellis), che firmerà copie allo stand GeMS alle 12.00, e con Luca Tarenzi, che farà il punto sull'urban fantasy a Villa Gioiosa, venerdì 31 ottobre, alle 11.00 e firmerà copie allo stand GeMS alle 13.00. Sabato 1 novembre, invece, alle 21.30, presso il Teatro del Giglio, Salani organizzerà lo spettacolo Voci di Mezzo, in cui i doppiatori ufficiali de Lo Hobbit, Il Signore degli Anelli, Il Trono di Spade e Harry Potter daranno vita a una serata... fantastica.

Chiudiamo la selezione di eventi con la presentazione di Revolution, di Antonio Lanzetta, per La Corte Editore. Dopo il fantasy d'esordio Ulthemar. La forgia della vita e l'adrenalinico Warrior, romanzo a cavallo tra fantascienza e fantasy storico, tra tecnologie avanzate di un mondo postmoderno, gladiatori e schiavi, venduto in migliaia di copie, l'autore campano, al Lucca Comic & Games di quest'anno presenterà il suo terzo lavoro. Revolution, in uscita in libreria a febbraio 2015, è un romanzo action, sci-fi, distopico e autoconclusivo. Si ambienta sulla Terra del futuro, anno 2233, e vede gli umani, divisi tra asserviti e cittadini, vivere in un'unica grande metropoli. Nel romanzo si racconteranno le gesta di una ragazza che viene convocata per poter diventare cittadina e passare dal degrado delle classi povere e schiavizzate all'agio dei privilegiati. Naturalmente, le cose non andranno come previsto... Si potrà trovare un'anteprima del romanzo presso lo stand de La Corte Editore. Enjoy!

  • shares
  • Mail