Orgia di Pier Paolo Pasolini

Orgia di Pier Paolo Pasolini farà il suo ingresso nel repertorio della celebre istituzione Comedie Francaise.
"Orgia" è un dramma teatrale in un prologo e sei episodi. Pasolini ne diresse la prima presso il Teatro Stabile di Torino, ma la rappresentazione raccolse derisione, o nel migliore dei casi indifferenza, di pubblico e critica. Il poeta dichiarò: "[un'esperienza] sbagliata per colpa mia perché ho tentato, appunto, di raggiungere con il teatro quel famoso decentramento che scavalcasse gli obblighi, ovvero le direzioni obbligate della cultura di massa. Ma per questo bisognerebbe decidere di dedicarsi al teatro, come dei pionieri, per tutta la vita, oppure è meglio rinunciare. […] Ho intuito che [al teatro] bisognava dedicarcisi una vita, altrimenti non vuol dire nulla".
Il dramma sarà rappresentato al Theatre du Vieux-Colombier fino al prossimo 24 febbraio al posto di "Voyage au pays sonore ou l'art de la question" di Peter Handke, la piece che era stata ritirata dalla programmazione del teatro nell'aprile scorso suscitando molte polemiche. La regia di "Orgia", ultimo pezzo teatrale scritto dallo scrittore e cineasta friulano, è di Marcel Bozonnet.

  • shares
  • Mail