TropeaFestival Leggere&Scrivere 2014

Dal 21 al 26 ottobre 2014 a Palazzo Gagliardi di Vibo Valentia

E' partito oggi e si protrarrà fino a domenica 26 ottobre il Festival di Tropea Leggere&Scrivere 2014,  che con il suo ricchissimo programma abbraccerà la Calabria, per poi allargarsi in Italia fino a toccare il Medio Oriente.

Più di 100 incontri e circa 150 ospiti, questi sono i numeri del Tropea Festival, con tante novità in programma. tra queste, l'appendice di Nutri-Menti, che mira a fornire inedite chiavi di lettura fra la scienza dell’alimentazione, antropologia e filosofia per comprendere al meglio la società in cui viviamo. La sezione, dedicata al cibo, alla cultura e alla cultura del cibo, sarà curata dallo chef Alessandro Borghese. Un altro connubio sarà invece celebrato in CartaCanta, la sezione dedicata al rapporto tra musica e parole. A parlarne, Eugenio Finardi, Tullio De Episcopo e i Pertubazione.

palazzo-gagliardi-foto-600x500_c

Abbiamo detto gli ospiti, tanti e importanti. Si va dal teologo Vito Mancuso, con una lectio magistralis intitolata Sulla via dell’amore, al filosofo Remo Bodei che parlerà del tema Immaginare altre vite, da Giordano Bruno Guerri a Lidia Ravera, Piergiorgio Odifreddi, ad un focus sul Medio Oriente e l'Is con Lucio Caracciolo. E poi: Petros Markaris, scrittore  scrittore greco, creatore del commissario Kostas Karistos (il Montalbano greco), Antonio Moresco, vincitore VIII edizione Premio Tropea nel luglio scorso,il presidente del Cnr Luigi Nicolais. Walter Veltroni con il suo docufilm  "C’era una volta Berlinguer" sul segretario del Pci Enrico Berlinguer.

L'intero programma con gli eventi e i protagonisti è consultabile sul sito ufficiale dell'evento, che è gratuito.

Credts | Tropea Festival Leggere&Secrivere

  • shares
  • Mail