Il signore della torre, di Anthony Ryan. British epic fantasy

Uscito, oggi, il seguito de Il canto del sangue, apprezzato romanzo d'esordio di Anthony Ryan

Il signore della torre, di Anthony Ryan, è il secondo volume della trilogia epic fantasy L'ombra del corvo e il seguito de Il canto del sangue, romanzo d'esordio di alto livello dell'autore.

Nato in Scozia, ma vissuto a Londra, Anthony Ryan, classe 1970, laureato in storia, ha lavorato per molti anni nel British Civil Service. Da sempre appassionato di fantasy e fantascienza, ha cominciato la sua carriera di scrittore nel self-publishing. Nel 2011, proprio grazie alla pubblicazione di Blood Song (Il canto del sangue), l'autore è stato notato da un grosso editore, Penguin US, che ha acquisito i diritti del libro (uscito nuovamente nel 2013) e di due seguiti. Ryan, invece, ha deciso di mantenere la proprietà editoriale della sua serie noir-fantascientifica, Slab City Blues, che, seguendo la c.d. third way of publishing, un sistema ibrido di pubblicazione, continua ad autopubblicare per conto suo.

La serie, in corso di scrittura - Tower Lord è uscito a luglio di quest'anno - è stata valutata molto entusiasticamente dai lettori di fantasy, molti dei quali hanno colto ben più che un'eco di David Gemmell (c'è chi lo considera il suo naturale erede). E' parere pressochè unanime che Anthony Ryan sia un grande narratore, capace di costruire una storia solida, avvicente e realmente epica, a partire da materiali (personaggi, setting, situazioni, etc.) "tradizionali" del genere. (Avendo clamorosamente mancato l'uscita de Il canto del sangue e avendone appena cominciato la lettura, non posso ancora esprimermi personalmente; le pagine lette sin qui, però - che mi ricordano, tra l'altro, una versione meno morbosamente cruda de La mano sinistra di Dio, di Paul Hoffman - mi fanno decisamente ben sperare).

La saga si ambienta in un mondo pseudo-medievale (che l'autore ha costruito anche grazie all'aiuto della sua specializzazione in storia) e racconta le avventure di sangue, onore e destino di Vaelin Al Sorna, dalla pubertà all'età adulta, sia attraverso gli occhi del protagonista (il primo volume), sia anche attrverso quelli di altri personaggi (il secondo).

Per amor di completezza, oltre alla sinossi ufficiale del romanzo uscito oggi, riporto anche quella del precedente Il canto del sangue: Pochi mesi dopo la morte della madre, l'undicenne Vaelin Al Sorna viene portato da suo padre alla Casa del Sesto Ordine, una confraternita di guerrieri devoti alla Fede, che diventerà la sua nuova famiglia. Sulle prime il ragazzo si sente tradito dal proprio genitore, ma la sua tempra forte lo aiuta ad affrontare l'addestramento severo e le terribili prove a cui tutti i membri dell'Ordine vengono sottoposti. Ma per Vaelin e i suoi fratelli, diventati temibili guerrieri, il futuro ha in serbo molte battaglie in un Regno dilaniato da dissidi e il cui sovrano nutre mire di espansione. E tra segreti e complotti, il giovane dovrà fare i conti con la sua voce interiore, un canto misterioso che lo guida, lo avverte del pericolo, lo rende immune alla fatica, sensibile alle voci della foresta. Il canto è un dono del Buio, può ardere o spegnersi, non proviene da nessuna parte e non può essere insegnato: solo occorre affinarne il controllo, esercitarlo, perfezionarlo. Il canto è Vaelin stesso, il suo bisogno, la sua caccia. E presto gli rivelerà che la verità può tagliare più a fondo di ogni spada.

il-signore-della-torre-ryan-fanucci

Questa, invece, la sinossi de Il signore della torre: Dopo anni di prigionia nell’Impero Alpirano, Vaelin Al Sorna è tornato nel Regno. Non è più il guerriero al servizio della Fede che era un tempo: ha deciso di abbandonare l’Ordine cui apparteneva e ora la sua spada è avvolta in un fagotto di tela, per non essere più usata.
Ma anche il Regno è cambiato: sul trono che fu del cospiratore e guerrafondaio Janus, ora siede suo figlio Malcius, intenzionato a costruire palazzi, strade e ponti, e anche più tollerante verso i diversi orientamenti religiosi; nel frattempo sua sorella, la principessa Lyrna, sta andando a stipulare una pace con i selvaggi Lonak.
Il re nomina Vaelin Signore della Torre delle Lande Settentrionali e lo invia a nord per governare quelle terre. Ma nel frattempo una nuova minaccia sta sorgendo, un’invasione pianificata da lungo tempo da una forza al di là dell’oceano, intenzionata a spazzar via il Regno. E per fronteggiarla, Vaelin, guidato dal canto del sangue, il dono magico che gli scorre nelle vene, sarà costretto dopo molto tempo a rimettere mano alla spada.

Trilogia Raven's Shadow (L'ombra del corvo)

1. Blood Song, 2011 e 2013 (Il canto del sangue, 2013)
2. Tower Lord, 2014 (Il signore della torre, 2014)
3. terzo romanzo, a seguire

Anthony Ryan
Il signore della torre
Fanucci (collana Collezione fantasy)
€ 18,00
In uscita cartacea oggi, 16 ottobre
(ebook disponibile dal 2 ottobre a € 6,99)

  • shares
  • Mail