Casalinghi disperati in cucina

Disperati sì, ma non affamati. Anche i single mangiano e apprezzano i piaceri della tavola, per questo Paola Balducchi ha pensato di dedicare un libro di ricette a tutti quei “casalinghi”, più o meno disperati, che non vogliono rinunciare al gusto della buona tavola. Un ricettario ad hoc per chi vive solo e ha esigenze diverse - per tempo, abitudini e quantità - rispetto a chi deve invece gestire una famiglia. Ma non si tratta di una semplice raccolta di ricette, l’autrice ha infatti suddiviso i piatti secondo undici profili psicologico-culinari per soddisfare i bisogni dello sportivo o del festaiolo, del romantico o del giramondo e così via fino al frettoloso. Il libro, edito dalla Newton Compton, contiene ricette che si adattano alla personalità, alle capacità e al fabbisogno calorico di chi ha scelto indipendenza e autonomia.

  • shares
  • Mail