J. K. Rowling. Non riguarda Harry Potter l'enigma postato su Twitter che ha fatto impazzire i fan

J. K. Rowling. Svelato l'arcano dei tweet misteriosi: delusi i fan di Harry Potter

Risolto l'enigma di J. K. Rowling e deluse le speranze dei fan di Harry Potter. Fino a un certo punto, però...

Qualche giorno fa, ripercorriamo brevemente la vicenda, la scrittrice inglese aveva lanciato alcuni tweet misteriosi. Subito i fan di tutto il mondo si erano allertati, sperando in qualche nuova storia incentrata sulle avventure del celebre maghetto.

Molte le ipotesi fatte dal popolo della rete (la Rowling non è nuova a messaggi criptici ed enigmi che i lettori devono risolvere) e molte le speranze accese.

Alla fine, però, l'autrice ha rivelato che il culmine dei misteriosi messaggi, un anagramma, si riferiva a un altro progetto, non legato direttamente a Harry Potter, ma ambientato, comunque, nel suo mondo.

rowling-twitter

Si trattava di un "aggancio" a Fantastic Beasts and Where to Find Them (Gli animali fantastici: dove trovarli), lo pseudobiblium della saga di Harry Potter, "scritto" dal famoso "magizoologo" (studioso delle creature magiche) Newt Scamandro. Da questo (finto) libro scolastico, lo ricordiamo, verranno tratti alcuni film, di cui J. K. Rowling preparerà la sceneggiatura. Quella a cui si riferisce il tweet è la prima, ambientata negli Anni Venti (il film dovrebbe uscire, per Warner Bros, a novembre 2016).

In particolare, ci fa sapere l'autrice, l'anagramma si riferiva all'incipit della sinossi della storia di Newt:

j-k-rowling-twitter

Quindi... niente Harry Potter, in senso stretto, nessun libro o racconto su di lui, ma grazie alle storie che verranno tratte da uno dei suoi libri scolastici (Gli animali fantastici: dove trovarli è un testo obbligatorio per gli studenti del primo anno a Hogwarts), quel mondo sarà sotto la luce dei riflettori ancora per molto tempo!

j-k-rowling

  • shares
  • Mail