Rossella Messina, Pensavopeggio

"A volte pare Altan, a volte Claire Bretécher, o i Peanuts, o Calvin & Hobbes (nomi grossi): ma è sempre lei. I suoi dialoghi sono già delle strisce, su vite e lavori e amori tutti ugualmente pecari". Queste le parole di Stefano Bartezzaghi su Pensavopeggio, libro d'esordio di Rossella Messina, edito da Sironi nella collana Spore. Cento dialoghi tratti dal suo frequentatissimo blog , cento frammenti di un'incessante conversazione amorosa in cui protagonisti sono lei e lui, ragazzi d'oggi per i quali i paradossi dell'amore diventano cartina al tornasole di un'esistenza frenetica e complicata. I dialoghi sono accompagnati dai disegni di Elena De Angelis. Un libro piacevole, divertente e adatto per chi vuol leggere d'amore da un'ottica differente.

  • shares
  • Mail