Sotto, il graphic novel di Leela Corman. Quando le donne non avevano scelta

La condizione femminile e la lotta all'emancipazione in una storia a fumetti

La storia dell'emancipazione femminile in un fumetto. Questo è "Sotto", nuovo graphic novel di Leela Corman, illustratrice, fumettista e ballerina mediorientale newyorkese.

Sotto è una storia di donne, ambientata nella New York dei primi del Novecento. Tutto inizia con la morte in strada di una donna per essersi provocata un aborto da sola. La scena accade davanti agli occhi di due sorelle gemelle, Fanya e Esther, che vivono nel quartiere ebraico del Lower East Side con la madre, proprietaria di un negozio di sottovesti e bustini, e il padre, un immigrato russo succube della moglie.

Il triste episodio, e l'arrivo di Bronia, ostetrica e abortista clandestina, cambia la vita delle due sorelle. La prima, Fanya, seguirà Bronia nelle lotte per i diritti delle donne, mentre Esther, appassionata di danza e burlesque, prende una strada completamente opposta alla sorella, diventando dapprima ballerina, prostituta, quindi famosa attrice, amata da tanti e innamorata di nessuno. Due vite totalmente divergenti, che porteranno le due ragazze e poi donne ad allontanarsi, per poi riunirsi in un drammatico finale.

Sotto-di-Leela-Corman_oggetto_editoriale_620x465

Edito in Italia da Hop!, Sotto è la storia della condizione femminile e degli Stati Uniti "prima di Roe contro Wade" - storica sentenza della Corte Suprema che nel 1973 ha favorito l'introduzione di leggi meno restrittive sull'aborto - dichiara  Leela Corman in un'intervista su MarieClaire, e sulla scelta di non avere scelta, con tutte le conseguenze che comporta una condizione del genere.

Con il suo riconoscibile tratto, Leela parla di donne e parla di un popolo, quello degli ebrei immigrati nella Grande Mela, attraverso un'attenta e dettagliata ricerca stilistica e di linguaggio, come l'uso di espressioni yiddish - con tanto di dizionario in appendice - come  Pritze, usato per indicare sia una ragazza un po'snob che una prostituta.

Sotto racconta due storie, due condizioni, due modi differenti di vedere la vita ma un unico obiettivo: quello dell'emancipazione.

30bf4921ae

Leela Corman
Sotto
Hop! Edizioni
pp 208 b/n, 18,00 €

 

  • shares
  • Mail