Adottiamo un libro della Crusca

L'Espresso e Repubblica hanno lanciato l'adozione dei libri dell'Accademia della Crusca, per provvedere al recupero e al restauro di quei testi, ormai centenari, che rischiano di subire i danni del tempo se non saranno salvaguardati attraverso degli interventi mirati.
Le adesioni alla campagna sono già diverse, ad esempio la Cgil Toscana ha deciso di adottare la Divinia Commedia del 1595 e il Vocabolario degli Accademici della Crusca del 1691 provvedendo alle spese per il loro restauro.
I testi da salvare sono diversi, e il costo di adozione varia da pochi euro a qualche migliaio.

Qui è possibile trovare tutta la lista dei libri da adottare e le modalità di adozione.
Booksblog vorrebbe adottare il "Dialogo sopra i due massimi sistemi" di Galileo Galilei, al costo di 300 euro+iva, con una raccolta attraverso il blog e il contributo della redazione. Che ne dite? Lo facciamo?

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: