La Delamain, storica libreria di Parigi, rischia la chiusura

Fondata nel 1700 è la più antica libreria di Parigi e oggi rischia di chiudere per un affitto del locale troppo costoso

Un'altra storica libreria sta rischiando di chiudere i battenti per sempre. Al suo posto, un moderno esercizio commerciale. Questa volta lasciamo l'Italia per atterrare in Francia, a Parigi, dove La Delamain sta combattendo per non essere soppiantata da un negozio di abbigliamento o da una profumeria.

Fondata nel 1700, la libreria La Delamain si trova dal 1906 al 155 di rue Saint-Honoré. E il problema della sua probabile chiusura è puramente di locazione, oltre che economico: il nuovo proprietario, il fondo del Qatar Constellation Hotels Holding ha raddoppiato l'affitto del locale, arrivando a oltre 150mila euro per una superficie di 90mq. Un po' troppo per questa piccola libreria, molto frequentata sì, ma non a tal punto da incassare un guadagno così esorbitante per pagare l'affitto. Così al momento l'unica soluzione è quella di resistere all'assedio, con il sostegno di molti.

librerie

 

A sostenere questa storica libreria nella lotta contro il colosso della multinazionale ci sono infatti i tanti clienti che da anni frequentano La Delamain, rifugio di nostalgici, degli amanti della cultura un po' ancient e degli appassionati di opere poco mainstream (la libreria possiede oltre 25 mila titoli).
Naturalmente La Delamain non è l'unica libreria in Francia che si trova ad affrontare questo problema, eppure sta suscitando le attenzioni di tanta gente e dei media perchè più che un negozio è un'icona, oltre ad essere la libreria più antica di tutta Parigi.
Un simbolo di un patrimonio culturale da difendere con i denti, evitando che anche questo ricordo di una Parigi che non c'è più venga affondato dalle regole del profitto che caratterizzano la società moderna.

wbresize.aspx

  • shares
  • Mail