Ricordo di Lalla Romano


Una serie di iniziative a Torino, dall'8 febbraio al 31 marzo, documenteranno la formazione letteraria di una delle scrittrici più importanti dello scorso secolo, Lalla Romano, occasione volta a celebrare il centenario della sua nascita. Tra gli eventi programmati, spazio anche alla sua dedizione alla pittura e agli incontri più significativi della sua vita: con il matematico Giuseppe Peano, con Arnaldo Momigliano, con Giulio Einaudi, Cesare Pavese, Natalia Ginzburg, Italo Calvino, Elio Vittorini, Giulio Bollati, Ernesto Ferrero, Eugenio Montale, tra gli altri. Diverse le sedi in cui verranno distribuite le piccole tessere di questo mosaico espositivo, da Palazzo Lascaris all'Archivio storico dell'Università, dalla Biblioteca Nazionale Universitaria alla Galleria Narciso, dalla Galleria Weber & Weber agli spazi di Atrium Torino, lungo una ampia ricostruzione, anche fotografica, della vita e delle opere di Lalla Romano.

  • shares
  • Mail