Pordenonelegge, dal 17 al 22 settembre

363 grandi autori, oltre 250 eventi e 15 percorsi espositivi. E ancora, 33 anteprime letterarie e una trentina di location pronte ad accogliere il pubblico del festival. Sono questi i numeri di Pordenonelegge 2014, festival del libro e degli autori che si terrà a Pordenone dal 17 settembre fino a domenica 21

363 grandi autori, oltre 250 eventi e 15 percorsi espositivi. E ancora, 33 anteprime letterarie e una trentina di location pronte ad accogliere il pubblico del festival. Sono questi i numeri di Pordenonelegge 2014, festival del libro e degli autori che si terrà a Pordenone dal 17 settembre fino a domenica 21.

Cinque giorni di racconti, incontri e dibattiti con scrittori, filosofi, giornalisti, poeti, artisti accomunati dal piacere della letteratura e della cultura.

Giunta alla sua XIV edizione, Pordenonelegge è cresciuta negli anni e attira sempre più i consensi di critica e pubblico, ritagliandosi un importante ruolo di prestigio all’interno del panorama culturale nazionale.

10552362_779397868748490_9008272791053734918_n

Un festival che si struttura nella affascinante location del centro storico della città, espandendosi nelle piazze, i palazzi storici, i locali per tantissimi incontri distribuiti in un interessante programma.

Tanti gli ospiti di questa edizione: Umberto Eco, lo scrittore triestino Boris Pahor,il regista  Giorgio Diritti che  presenta al festival il suo primo romanzo intitolato "Noi due". E ancora David Grossman, Erri De Luca, che sarà presente all'incontro "La musica provata" con Stefano Di Battista e Nicky Nicolai e molti altri ancora.

Il programma completo è consultabile sul sito di Pordenonelegge; durante l'evento sarà inoltre possibile acquistare i volumi presentati nelle "Tendolibrerie" e in una speciale "Libreria della Poesia", pensata quest'anno per rilanciare un genere poco visibile nei canali d'acquisto tradizionali.

  • shares
  • Mail