Su Facebook il gioco per mantenere vivo il piacere della lettura

Su Facebook impazza un nuovo viral dedicato alla lettura: ecco di cosa si tratta

Su Facebook il gioco per mantenere vivo il piacere della lettura

Su Facebook le cosiddette catene di sant’Antonio sono all’ordine del giorno: alcune assumono dimensioni planetarie, come l’Ice Bucket Challenge, altre hanno una visibilità minore. Ogni tanto gli utenti Facebook si impegnano anche in qualcosa di culturalmente interessante: tempo fa c’era il gioco per mantenere viva l’arte, ora ci si concentra sulla lettura. Diversi di noi avranno letto il seguente status sulle bacheche degli amici o magari saranno stati nominati:

Questo il gioco: nel tuo stato elenca dieci libri che sono rimasti con te. Non metterci più di una manciata di minuti e non pensarci troppo. Non devono essere libri "giusti" o grandi capolavori della letteratura ma solo libri che ti hanno colpito. Tagga dieci amici includendo me così posso vedere la tua lista.

Cercare l’origine di questi giochi è un po’ come andare alla ricerca del celebre ago nel pagliaio, e forse alla fine non è nemmeno interessante sapere chi ha inventato cosa, visto che sui social network un’idea viene subito ripresa e modificata.

L’idea può essere simpatica perché “costringe” a pensare a dei libri che si sono letti (personalmente interpreto l’espressione “che sono rimasti con te” in maniera ampia, cioè che sono sia fisicamente con te, nella tua libreria o nel tuo eReader, ma anche nel tuo cuore). Il fatto che ci si debba impiegare poco per raccogliere questi testi (che non devono essere dei “capolavori” della letteratura) sottolinea il fatto che alcune letture rimangono più impresse e vengono subito a galla quando si pensa alle proprie letture preferite. Del resto immagino che se ci venisse chiesto di dire all’improvviso il libro che più ci ha affascinato nel corso delle nostre letture, ci verrebbe in mente un libro particolare che, chissà, nemmeno abbiamo più con noi.

E voi, siete stati nominati (nello specifico: taggati) per questa catena letteraria? Avete nominato? E che libri avete scelto?

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail