La metà di niente di Catherine Dunne

Ora, la questione è più che scontata: libro del giorno oggi non può che essere 'La meta' di niente', di Catherine Dunne, citato da Veronica Lario nella lettera scritta attraverso le pagine di Repubblica al marito Silvio Berlusconi.



La storia del libro è semplice: una famiglia, Ben e Rose, tre bambini, una vita felice fino al giorno in cui Ben si accorge di non amare più Rose e se ne va.

La vita cambia per tutti. Lei è costretta ad affrontare un nuovo corso, che le vede a carico problemi quotidiani, gestione economica della casa, le domande dei figli e le sue tristezze.

Un diario coinvolgente e drammatico che con ironia e lucidità entra nell'animo della donna, straziata eppur forte, e ripercorre le tappe dell'amore.



Catherine Dunne è una scrittrice di Dublino, classe 1954. "La metà di niente" è stato il suo romanzo d'esordio, che ha riscosso un buon successo di critica.

Ieri la scrittrice è intervenuta su Farheneit di Radio3, dichiarando che si trova in Spagna e sta ultimando il suo ultimo libro.

  • shares
  • Mail