Pulizie creative, di Elisa Nicoli

Fare in casa prodotti per le pulizie ma anche per la cosmesi, come detergenti per il corpo. Fa bene alla nostra salute e all'ambiente, come ci spiega Elisa Nicoli in Pulizie creative.

Allora vediamo: luffa, indispensabile. Poi naturalmente bicarbonato, aceto di vino bianco e di mele, alcool e acqua ossigenata. Manca solo il Marsiglia - che non so proprio se riuscirò a farmelo da sola - con l'acqua distillata, la soda da bucato e il citrato di sodio e ho fatto.

Non ho acquisito la vocazione da piccolo chimico, è solo la lista della spesa, nel mio piccolo, per i detersivi. Si, niente grosse marche, giusto questi ingredienti più adeguati guanti e contenitori utili allo scopo, ed è fatta. La mia mania ha origine nella lettura di Pulizie creative, di Elisa Nicoli, un'autrice che avevo conosciuto per un altro bel testo, Senza pesare sulla terra.

Si parla di detersivi e cosmetici naturali fai da te, con 25 ricette per la casa e la cura di sè, e non è poi così difficile e impegnativo come si potrebbe immaginare, anche perchè, avverte Nicoli, "sono fondamentalmente pigra. Ho selezionato solo le ricette più rapide e indolori, che non richiedono ore e ore di lavorazione, ma al massimo una mezzoretta".

Pulizie_CreativeCerto, bisogna cambiare mentalità, e forse è quella la fatica più grande. "E' necessaria una vera e propria ristrutturazione percettiva. Cambia la consistenza dei prodotti che usiamo, così come muta il loro colore e il loro odore....Sarà forse più faticoso togliere l'unto di una cucina pesante e forse il bianco non sarà "che più bianco non si può".

Ma forse, suggerisce lei, è anche l'ora di uscire dal "mito" di "perfezione e asetticità in poco tempo e senza fatica, che ci ossessiona in fatto di cosmesi e pulizie di casa. E se ancora ci chiediamo come dice lei "ma chi me lo fa fare a produrmi i detersivi e i prodotti corpo in casa", ad esempio, leggeremo parecchie informazioni che rendono l'impresa non una chimera.

Si tratta piuttosto di qualcosa da intraprendere per far del bene a se stessi e all'ambiente oltre che al portafoglio (sempre se ci interessa qualcosa di non usare sostanze che danneggiano gli embrioni dei pesci o di non riempire il mondo di milioni di scatolette di plastica, e a me interessa).

Il libro ha venduto 10mila copie e quella che troverete è la nuova edizione, peraltro molto economica, e riporta una corposa bibliografia, e in più una serie di link utili, di siti specializzati e di piattaforme e-commerce dove comprare quel che ci servirà.

Elisa Nicoli
Pulizie creative
Altreconomia
5 euro

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail