La classifica dei libri della settimana. Il premio Strega in top ten

Arriva naturalmente in top ten il premio Strega 2014, Francesco Piccolo con il suo Il desiderio di essere come tutti (Einaudi), che entra dalla fine, però, in penultima posizione. Per il resto, sul podio Shadowhunters e la new entry L'Abbazia dei cento peccati di Simoni.

Sul podio dei libri più letti della settimana in Italia, si contendono i primi posti ancora in questo periodo di rilevazione (dal 6 al 12 luglio) secondo la classifica Bookscan, Carofiglio e Camilleri (rispettivamente al primo posto con Una mutevole verità, edito da Einaudi, e la nuova avventura di Montalbano La piramide di fango, per Sellerio).

Sul podio però sale anche una new entry, ovvero Shadowhunters città del fuoco celeste, di Cassandra Clare (Mondadori), imperdibile episodio della saga urban fantasy che sta appassionando tutti i fan del genere. Alle sue spalle, in quarta posizione, c'è De Giovanni con In fondo al tuo cuore. Inferno per il commissario Ricciardi (Einaudi).

Francesco-PiccoloBest seller ben prevedibile di questa estate si sta confermando Vacanze in giallo, firmato dalla scuderia dei migliori autori Sellerio del genere, da Alicia Gimenez-Bartlett a Malvaldi e Recami, mentre non molla Storia di una ladra di libri di Zusak (Frassinelli) in posizione numero sei. Veleggiamo ancora su una rotta fra giallo e sentimento, in questa top ten, come conferma la presenza di Colpa delle stelle di Green (Rizzoli).

Arriva, dopo la presenza di Adulterio di Coelho, in terzultima posizione, anche il premio Strega Francesco Piccolo con Il desiderio di essere come tutti, edito da Einaudi, paziente mosaico che va a comporre in prospettiva un ritratto di quel che siamo stati negli ultimi 40 anni di storia d'Italia.

In chiusura altra new entry, ovvero L'abbazia dei cento peccati di Simoni (Newton Compton).

Via | TuttoLibri

  • shares
  • Mail