La classifica dei libri della settimana, fra Carofiglio, Simenon e Zevin

Tre new entry interessanti, a fine giugno, nella classifica dei libri più letti della settimana, da Carofiglio all'intramontabile Simenon e per finire con la tenerissima storia di Gabrielle Zevin.

Escluso il sempreverde Camilleri, che anche questa settimana occupa la prima posizione in classifica con la nuova avventura di Montalbano, La piramide di fango edito da Sellerio, ci sono tre new entry interessanti nella classifica dei libri più letti della settimana nel periodo di rilevazione dal 22 al 28 giugno secondo Nielsen Bookscan.

La prima new entry è firmata da Gianrico Carofiglio, che con il suo Una mutevole verità (Einaudi) va a occupare direttamente la seconda posizione nella top ten. "Spesso dicono che scrivo gialli ma io non mi sono mai davvero riconosciuto in questa definizione. Però questa è la cosa piú vicina a un poliziesco classico che abbia mai scritto", ha detto lui.

Zevin_cover-690x350Dopo Paulo Coelho, che è in terza posizione, non molla Storia di una ladra di libri, di Zusak, in quarta posizione mentre Colpa delle stelle di John Green (Rizzoli) è al quinto posto in questo periodo di rilevazione. Troviamo subito alle spalle di Green, in sesta posizione, I clienti di Avrenos di Georges Simenon (Adelphi), seconda new entry da segnalare.

Troviamo anche questa settimana Uno splendido disastro, di McGuire, che si posiziona al numero sette, mentre non molla neanche il best seller di Dan Brown Inferno (Mondadori), questa volta in ottava posizione.

Chiudono in penultima posizione Sveva Casati Modignani con la sua Moglie magica (Sperling e Kupfer) e infine l'altra new entry di cui accennavamo, ovvero La misura della felicità di Gabrielle Zevin (ed. Nord) la storia, recita il sottotitolo, di come una bambina insegnò a un libraio ad amare i libri.

"Questa è Maya. Ha due anni... Voglio che diventi una lettrice e che cresca in mezzo ai libri. Io non posso più occuparmi di lei. Sono disperata." Così il biglietto che un libraio scontroso, rimasto vedovo e insofferente verso i libri, ritrova in mano a una bimba che a fine turno gironzola nella sua libreria. Deciderà di adottarla, e la piccola darà inaspettatamente una svolta alla sua vita.

Via | Tuttolibri

  • shares
  • Mail