I dodici bambini di Parigi, di Tim Willocks. Se fosse fantasy sarebbe Conan il Barbaro

Conan il Barbaro senza magia

I dodici bambini di Parigi, di Tim Willocks, non è un romanzo fantasy, è storico. L'impostazione, però - dicono i lettori stranieri - ricorda così tanto la narrativa heroic fantasy/sword & sorcery (pur senza ambientazione in mondi secondari, ricorso al soprannaturale o presenza di "personaggi magici"), che ho deciso di presentarlo io, che pur mi occupo di letteratura fantastica (ma amo anche quella storica...). Se ci fosse una definizione - per questo romanzo pulpissimo che ricorda Conan il Barbaro di Robert E. Howard - che non fosse quasi una contraddizione in termini, potrei parlare di fantasy zero magic...

Esaurito il preambolo, entriamo nel vivo dell'opera, a partire dal suo creatore. Tim Willocks è uno scrittore di crime e historical fiction britannico, oltre che medico chirurgo, pediatra, psichiatra e sceneggiatore.

Nato nel 1957, Willocks - che è stato paragonato a Stephen King, Norman Mailer e James Ellroy («mi piace scrivere di emozioni oscure e ossessioni, di violenza, di drammi estremi, amo parlare della vita e della morte, amo la suspense, la follia, e così via» *) - ha scritto sei romanzi: Bad City Blues, Green River Rising, Bloodstained Kings, The Religion, Doglands (che è un fantasy per ragazzi) e The Twelve Children Of Paris, tutti pubblicati in Italia e in molti altri paesi del mondo.

The Twelve Children Of Paris (I dodici bambini di Parigi) è il secondo volume di una trilogia storica incentrata sulle avventure di Mattias Tannhauser, soldato di ventura sassone ed eroe fatto e finito che, dopo aver perso la famiglia da bambino, era stato addestrato dai turchi per diventare un giannizzero dell'Impero Ottomano. La serie era stata avviata nel 2006 dal potente Religion, romanzo dal respiro epico e ricco di violenza, morte, scontri religiosi, sesso, amore e redenzione (*), apprezzatissimo dai lettori e ambientato nel 1565, durante l'assedio di Malta da parte dell'Impero Ottomano.

Il nuovo libro, I dodici bambini di Parigi, scritto da Willocks nel 2013, a circa otto anni dal primo, e basato su molte ricerche storiche, si ambienta a Parigi nel 1572, durante la violentissima strage degli Ugonotti, conosciuta anche come Notte o Massacro di San Bartolomeo. Il libro racconta le vicissitudini del protagonista intenzionato a salvare la moglie, incinta e profondamente amata, ad ogni costo, in un momento storico in cui la violenza, la follia dilagante e il caos raggiunsero livelli elevatissimi.

i-dodici-bambini-di-parigi-willocks-multiplayer Questa la sinossi ufficiale del libro: Parigi, 23 agosto, 1572. La notte di San Bartolomeo. Il massacro più sanguinoso della storia europea ha inizio. E tu cosa sei pronto a fare se tua moglie che è sul punto di dare alla luce il tuo unico figlio, sparisce nel bel mezzo dell'eccidio più atroce di Francia? Parigi è un fetido calderone di odio, intrighi e corruzione, il matrimonio fra Margherita di Valois ed Enrico III, che avrebbe dovuto sanare le ferite, è servito solamente a inasprire gli animi dei fanatici di ogni credo ma questo Carla non poteva saperlo quando ha accettato l'invito alla cerimonia. Mattias Tannhauser, suo marito, arriva in città con lo scopo di trovarla e riportarla a casa. Con l'inizio del massacro degli ugonotti Carla viene rapita da Grymonde, grottesco Re di Cuccagna mentre Tannhauser si ritrova imprigionato al Louvre. I due sono al centro di una perversa e misteriosa cospirazione. Ricercato dai congiurati e dai miliziani della Confraternita dei Pellegrini di San Giacomo, Tannhauser è costretto a raggiungere vette di spietatezza mai neppure immaginate prima d'allora. Nella sua discesa agli inferi in cerca dell'adorata Carla, il suo destino verrà cambiato per sempre dai dodici bambini di Parigi.

Nota: il romanzo è indirizzato, come nel caso di The Religion (Religion), a un pubblico non troppo sensibile. (Si veda, a tal proposito, l'impressionante elenco delle morti violente, degli smembramenti e quant'altro, qui).

Tim Willocks
I dodici bambini di Parigi (The Twelve Children Of Paris)
Multiplayer.it Edizioni (collana Multipop)
€ 19,00
In uscita il 3 luglio

Mappa di Parigi nel 1572:

parigi-1572-mappa

  • shares
  • Mail