Dieci frasi di Saint-Exupéry nell'anniversario della sua nascita

Ricordiamo Antoine de Saint-Exupéry nell'anniversario della sua nascita (29 giugno 1900) con dieci frasi tratte da alcuni dei suoi testi.

Il 29 giugno 1900 nacque a Lione, in Francia, Antoine Jean Baptiste Marie Roger de Saint-Exupéry, meglio conosciuto come Antoine de Saint-Exupéry, scrittore e aviatore, autore, tra gli altri, de Il piccolo principe che gli ha dato fama mondiale ed è stato tradotto in duecentocinquanta lingue.

L’occasione è propizia per leggere (o rileggere) le sue opere: non solo l’arcinoto Il piccolo principe, ma anche gli altri suoi scritti. Per invogliarvi vi proponiamo alcune frasi tratte dai suoi testi.


  • Amore non è guardarci l'un l'altro, ma guardare insieme nella stessa direzione. [Terra degli uomini]

  • Essere uomo è precisamente essere responsabile. [Terra degli uomini]

  • I grandi amano le cifre. Quando voi gli parlate di un nuovo amico, mai si interessano alle cose essenziali. Non si domandano mai: «Qual è il tono della sua voce? Quali sono i suoi giochi preferiti? Fa collezione di farfalle?» Ma vi domandano: «Che età ha? Quanti fratelli? Quanto pesa? Quanto guadagna suo padre?» Allora soltanto credono di conoscerlo. [Il piccolo principe]

  • I grandi non capiscono mai niente da soli e i bambini si stancano a spiegargli tutto ogni volta. [Il piccolo principe]

  • Lo scopo, forse, non giustifica niente, ma l'azione libera dalla morte. [Volo di notte]

  • Non si scopre la verità: la si crea. [Terra degli uomini]

  • Ogni secondo porta con sé una probabilità. [Volo di notte]

  • Perché solo quando la vita viene vissuta con pienezza e coraggio conta qualche cosa, e perché il suo significato scaturisce dalle imprese che gli uomini riescono a compiere. [Volo di notte]

  • Se tu vieni, per esempio, tutti i pomeriggi alle quattro, dalle tre io comincerò a essere felice. [..] Quando saranno le quattro incomincerò ad agitarmi e a inquietarmi, scoprirò il prezzo della felicità. Ma se tu vieni non si sa quando, io non saprò mai a che ora prepararmi il cuore. [Il piccolo principe]

  • Tutti i grandi sono stati bambini una volta. (Ma pochi di essi se ne ricordano). [Il piccolo principe]

Antoine de Saint-Exupéry (1900-1944)

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail