B-loved, di P. D. Blacksmith. Tra antiche leggende montane e parkour metropolitano

Attenzione: in Trentino si nascondono ragazzi-serpente dove meno te lo aspetti e adolescenti inquiete amanti del parkour

E' uscito, qualche giorno fa B-loved, di P. D. Blacksmith, romanzo d'esordio per adolescenti di un'autrice entrata, da poco, nella scuderia Giunti.

Il romanzo, che si ambienta a Trento, ha colpito immediatamente la mia attenzione, sia perchè Trento è la città in cui vivo, sia perchè, per un caso fortuito, ho scoperto che dietro il sinonimo di P. D. Blacksmith si celano due sorelle che conosco da tanti anni e di cui, invece, non conoscevo il progetto "segreto" di scrivere un romanzo a quattro mani in ambito fantastico. Devo dire che sono rimasta davvero colpita (e ora, la fantasiosa minibiografia contenuta nel comunicato stampa della casa editrice assume davvero un senso, visto che, pur raccontando cose assai strane, è veramente possibile che le due giovani donne abbiano esplorato i siti megalitici alle Orcadi, intervistato sciamani a Maracaibo, fotografato rituali magici dalle Filippine al Brasile...).

Ciò che, invece, mi fa sorgere interrogativi e mi lascia inquieta è che pare che, in Trentino, tra le splendide Dolomiti e tra i bellissimi laghi e laghetti che punteggiano le sue verdi vallate, si nascondano creature letali di cui il folclore locale conserva traccia e di cui, in verità, io non avevo assolutamente notizia. Anguani? Ragazzi-serpente, cioè, profondamente pericolosi e in grado di prosciugare il corpo umano dall'acqua? Ma davvero nelle profondità dei nostri laghi si nascondono, da tempi immemorabili, queste creature?

Certo, nel caso specifico, il fatto che siano anche belli, tenebrosi, muscolosi, tatuati e provetti arrampicatori... cambia un po' le carte in tavola, ma di sicuro, durante il mio prossimo giro al lago, terrò gli occhi ben aperti. Non si sa mai...

B-loved - che è un romanzo urban fantasy romantico, ricco di suspense, colpi di scena, seduzione e mistero - ha per protagonista un'adolescente irrequieta, Belinda.

Belinda è di Marsiglia e ama il parkour, quella folle (ma molto coreografica) disciplina metropolitana che, di ostacolo in ostacolo, vede saltare chi la pratica anche da un palazzo all'altro, rischiando di rompersi l'osso del collo (il video di testa, che è stato pubblicato proprio sulla pagina Facebook di P. D. Blacksmith, rende bene l'idea...).

Belinda, che è molto esperta come "tracciatrice" (traceuse), si fa coinvolgere in una rapina da alcuni ragazzi. La situazione che si crea la spinge a cambiare aria. Si trasferisce, così, dal padre, nella tranquilla cittadina di Trento; cittadina che, negli ultimi tempi, è diventata teatro dei suicidi degli adolescenti, che vanno incontro alla morte in acqua.

Dietro la vicenda, però, si nasconde un intero mondo - nel quale Belinda verrà catapultata - fatto di antichi esseri soprannaturali tratti dalle leggende e intimamente legati alla natura, Anguani e Silvani, di creature che si sono unite agli umani, generando una prole letale (Naguish), di patti inviolabili a protezione degli umani e di amori impossibili che, nonostante questi patti, porteranno Belinda a legarsi a un bellissimo Anguano, un ragazzo-serpente, dotato della terribile capacità di prosciugare gli esseri viventi dall'acqua corporea.

Dalla nascita di questo grande e tragico amore si genererà un'avventura all'ultimo respiro, in cui non mancheranno svolte improvvise, morti inaspettate e rivelazioni sul passato di Belinda, orfana di madre...

b-loved-blacksmith-giunti-yQuesta la sinossi ufficiale di B-loved (la cui prima metà si può leggere qui): Belinda ha diciannove anni, vive a Marsiglia, ed è una ragazza piuttosto inquieta: è un'acrobata del parkour, un asso nel lancio dei coltelli e ha un talento naturale per mettersi nei guai.

Dopo essersi fatta coinvolgere in una rapina con una banda di ladruncoli, ha bisogno di cambiare aria e non trova migliore rifugio che la casa del padre, nella sonnacchiosa Trento.

Ma i cieli azzurri, i laghi cristallini e le cime innevate di un panorama da favola celano molto più di quanto sembra. Anche i ragazzi che conosce – biondi, muscolosi, tatuati e appassionati di arrampicata – hanno qualcosa di strano.

In più, la città è sconvolta da una serie di suicidi, le cui giovani vittime, come in un tragico rituale, cercano la morte nell’acqua. Ben più di una semplice coincidenza.

Così la pensano anche Micha, il leader del gruppo, più biondo e più bello di tutti, e Detlev, suo fratello adottivo, sfuggente e misterioso.

Ma chi sono davvero i ragazzi delle montagne? Perché vivono isolati sulle vette? Che cosa le vogliono dire?

Davanti a Belinda si sta per spalancare un mondo del tutto nuovo, popolato da creature straordinarie pronte a sconfiggere il male. Un mondo dove tutto ha due facce, anche l’amore, e Belinda sarà costretta a scegliere senza fare errori. Un fantasy pieno di suspense, colpi di scena, seduzione e mistero.

P. D. Blacksmith
B-loved
Giunti Y (collana Originals)
€ 4,99 (solo ebook. In vendita negli store online tipo Amazon.it)
Uscito l'11 giugno

Video | Extreme Parkour. Video pubblicato sulla pagina Facebook di P. D. Blacksmith

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: