Maturità 2014, Istituto tecnico per Geometri: Estimo, traccia e soluzione

Lo svolgimento della seconda prova di indirizzo per gli aspiranti geometri

15.50
La soluzione proposta da Studenti.it.

15.00
Ecco la traccia completa pubblicata sul sito del Miur:

Maturità 2014 - Estimo

La costruzione di una nuova scuola dell’infanzia comporta l’espropriazione di un lotto della superficie di 3.600 m2. È stato approvato il progetto definitivo e ne è stata data comunicazione ai proprietari espropriandi. L’Ente espropriante deve predisporre il piano particellare di esproprio e determinare l’indennità provvisoria da notificare a i proprietari. L’area oggetto di intervento interesserà tre fondi contigui costituiti da:

A.
Un lotto edificabile con destinazione residenziale, della superficie fondiaria di 1.000 m2 per il quale sono previsti i seguenti parametri urbanistici:
indice di edificabilità: 2 m3/m2
rapporto di copertura: 0,30
altezza massima dei fabbricati: 2 piani
distanze dai confini: 5 m

B.
Un terreno agricolo della superficie di 2.400 m2, facente parte di un fondo rustico di 4.02.39 ha con ordinamento produttivo cerealicolo-foraggero.

C.
Una porzione di 200 m2 di un giardino privato della superficie di 1.200 m2. Il giardino è di proprietà di una villa di due piani fuori terra per una superficie complessiva di 300 m2, con un piano interrato destinato ad autorimessa di 150 m2.

Il candidato indichi quali sono i dati necessari per la compilazione del piano particellare di esproprio e illustri i criteri generali di stima delle varie aree interessate dall’opera pubblica. Assumendo opportunamente tutti i dati mancanti, calcoli le indennità di espropriazione che l’Ente espropriante dovrà notificare ai proprietari interessati. Indichi infine quali facoltà hanno per legge i singoli proprietari dopo aver ricevuto la notifica delle indennità offerte

12.48
La soluzione proposta da Scuolazoo.

10.44
La seconda prova di maturità per l'Istituto tecnico per geometri sarà di Estimo. Si tratta di un problema sull'esproprio di un lotto per la costruzione di una scuola. Le domande sono sulla compilazione del piano particellare di esproprio, sul calcolo delle indennità di espropriazione da notificare ai proprietari del terreno, e sulle facoltà che i proprietari hanno per legge dopo aver ricevuto la notifica delle indennità offerte.

FRANCE-EDUCATION-BACCALAUREAT

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail