Maturità 2014: tracce della prima prova

SEGUI LA MATURITA' 2014 IN DIRETTA TUTTE LE TRACCE DELLA PRIMA PROVA

18 luglio 2014, 1.40: le tracce della prima prova sono già state scaricate dagli istituti scolastici (è il cosiddetto plico telematico, in forma criptata (inutile quindi sperare in qualsivoglia forma di "aiutino"). In mattinata verrà diffusa dal ministero una password (la chiave ministero, grazie alla quale la prova verrà visualizzata "in chiaro" da docenti e studenti.

18 luglio 2014, ore 1.27: se siete alle prese con la maturità 2014 e se siete ancora svegli, be', questa è la vostra notte prima degli esami.

Quella cantata da Antonello Venditti. Quella cinematografica di Fausto Brizzi. La prima per i nostalgici degli anni '80 (forse un po' fuori target), o per tutti quelli che hanno ricevuto in eredità da genitori o parenti più avanti negli anni la canzone del cantautore romano. La seconda per gli amanti di un certo cinema, un po' più recente (2006) ma non certo indimenticabile.

Comunque, la vostra notte prima degli esami. Celebrata online con videochat di ogni genere. Passata a ripassare, a cercare titoli di temi possibili, temi svolti, tracce, aiuti. Oppure – per quanti? Chi può dirlo – trascorsa serenamente a dormire, con quella sana punta d'adrenalina che ti rende il sonno un po' agitato.

Sta di fatto che è finito il momento dei consigli e delle ricette preconfezionate e ora tocca solamente a voi maturandi, cimentarvi con la prima prova.

Maturità 2014: novità, date, prove, materie

Maturità 2014 - Date, novità, materie, esami

La Maturità 2014 si avvicina a grandi passi. Ecco tutto quel che c'è da sapere sulla prova. Non ci sono grosse novità rispetto al 2013.

L'appuntamento riguarda tutti gli studenti del secondo ciclo di studi.
Per sostenere l’Esame di Stato, gli studenti devono essere preventivamente ammessi al medesimo: la decisione viene presa dal consiglio di classe nello scrutinio finale dell'ultima classe del ciclo di studi.

Maturità 2014: le prove

La maturità prevede tre prove scritte.

La prima prova di maturità è il tema di italiano.
Si svolge al massimo in 6 ore. E' consentito l'uso del dizionario. Le tracce sono uguali per tutti gli studenti italiani. Il tema è diviso in quattro diverse tipologie.


    Tipologia A: Analisi e commento di un testo
    Tipologia B: saggio breve/articolo di giornale su un argomento scelto fra quattro ambiti tematici (storico-politico, socio-economico, artistico-letterario, tecnico-scientifico)
    Tipologia C: Tema storico
    Tipologia D: Tema di attualità
    Le tracce della prova sono uguali in tutta Italia.

La seconda prova di maturità è la prova di indirizzo. In questo caso, dunque, le prove sono differenti a seconda dei vari indirizzi. Dura da 5 a 8 ore (nei Licei Artistici dura più giorni) e consente l'uso di strumenti specifici (il dizionario, la calcolatrice...)

Maturità 2014: le materie della seconda prova

La terza prova di maturità è la prova interdisciplinare. Le materie sono diverse a seconda dell'indirizzo di studi.

Greco al Liceo classico
Matematica al Liceo scientifico
Lingua straniera al Liceo linguistico
Pedagogia al Liceo pedagogico
Economia aziendale ai Ragionieri degli Istituti tecnico commerciali
Estimo ai Geometri
Alimenti e alimentazione all'Istituto Professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione
Tecnica turistica per l'Istituto tecnico per il turismo
Elettronica per l'Istituto tecnico industriale (elettronica e telecomunicazioni)
Elettrotecnica per l'Istituto tecnico industriale (elettrotecnica ed automazione)
Informatica generale e applicazioni tecnico-scientifiche per l'Istituto tecnico industriale (informatica):
Economia agraria per l'Istituto professionale per agrotecnico:
Alimenti e alimentazione per l'Istituto professionale per i servizi alberghieri e della ristorazione
Psicologia generale e applicata per l'Istituto professionale per i servizi sociali
Tecnica della produzione e laboratorio per l'Istituto professionale per Tecnico delle industrie meccaniche

Per Licei e Istituti d’arte la materia oggetto di seconda prova ha carattere progettuale e laboratoriale.

Maturità 2014: l'orale

L'Esame di Stato prevede anche un orale. Gli orali iniziano, per tutti gli studenti, a partire dal secondo o dal terzo giorno dall'uscita dei risultati degli scritti. La durata della prova orale è di circa 45-50 minuti e prevede una prima parte dedicata alla discussione della tesina proposta dallo studente, poi a domande sui programmi scolastici del quinto anno, infine a discussione degli elaborati proposti nel corso degli scritti in caso di errori, imprecisioni o altre questioni da chiarire.

Maturità 2014: le date

La prima prova si svolgerà mercoledì 18 giugno 2014
La seconda prova si svolgerà giovedì 19 giugno 2014
La terza prova si svolgerà lunedì 23 giugno 2014

Maturità 2014: la tesina

La data di consegna della tesina varia da commissione a commissione. Per alcune va consegnata il giorno degli scritti, per altre si può arrivare fino al giorno degli orali.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail