Giacomino va alla scuola materna, di V. Costetti e M. Rinaldini

Giacomino va alla scuola materna è una storia che cerca di fare ordine, con tanti esempi, sulla confusione di sentimenti che possono affollare i cuoricini dei più piccoli durante la scoperta di questa nuova realtà.

Un libro che consiglio a tutte le mamme di bimbi che iniziano ad andare all'asilo o hanno problemi a rimanere nella scuola materna: Giacomino va alla scuola materna, una storia di Vilma Costetti e Monica Rinaldini, in cui l'approccio utilizzato si ispira alla Comunicazione nonviolenta di Marshall B. Rosenberg (un approccio che dovremmo utilizzare in tutte le situazioni della vita, in effetti) che insegna a "ricevere la comunicazione degli altri con empatia e benevolenza" esprimendoci con il cuore (rimando all'omonimo spazio Facebook per approfondimenti).

Giacomino va alla scuola materna, di V. Costetti e M. RinaldiniEccoci quindi con i primi giorni di asilo di Giacomino, "asilo" è in genere un posto che somiglia a una casa, ma con tante stanze in più, che lo fa sentire "un po' bene e un po' male". "Bene per i giocattoli che mi piacevano proprio, ma male perchè avevo capito che sarei rimasto lì da solo".

Ma perché c'è bisogno di andare in un posto nuovo, si chiede Giacomino, per poter giocare?

Mia mamma mi lasciava da solo, in un posto sconosciuto, con persone sconosciute...per giocare un pochino? Io gioco a casa mia, roba da matti! E se poi non tornava? E se poi non mi trovava?

Ma ecco che la presenza rassicurante della maestra interviene a sbrogliare questo intrico di pensieri e sensazioni. E inizia un piccolo nuovo percorso di vita.

V. Costetti e M. Rinaldini
Giacomino va alla scuola materna
Ed. Esserci
11.50 euro

  • shares
  • Mail