Il dottor House scrive un libro. Su un killer

Non so voi, ma io sono una grande fan del dottor House. Quindi, la notizia della pubblicazione della spy story di Hugh Laurie, l'attore che interpreta il burbero dottore, non può che farmi piacere.



Il libro risale a ben dieci anni fa e il suo filo conduttore è un umorismo geniale e surreale, che si sposa proprio bene con la nostra contemporaneità.

Il romanzo è pubblicato dalla Random House (ironia del cognome!) negli Usa e sarà edito da Marsilio per l'Italia.

Il titolo è una promessa: "The Gun Seller", il venditore di armi, e narra la storia di Thomas Lang, sicario dal cuore tenero, che deve assassinare un industriale americano, e che per gentilezza, invece di farlo a bruciapelo, lo avverte. Quello che viene dopo è naturale: allarmi, vendette, accidia, e tanti miliardi. A contornare la vicenda delle belle signorine... e non solo.



Mentre il libro miete successi, l'autore preannuncia già la sua seconda fatica letteraria. Parlerà di medici?

  • shares
  • Mail