Al Salone del Libro di Torino 2014 il Veneto è la Regione Ospite d’onore

Quest’anno sarà il Veneto la regione italiana Ospite d’onore al Salone Internazionale del Libro di Torino. Ecco alcuni appuntamenti da non perdere.

Dallo scorso anno al Salone Internazionale del Libro di Torino c’è anche la Regione Ospite d’onore. Ad aprire le danze nel 2013 è stata la Calabria, mentre quest’anno è il Veneto a essere la Regione Ospite d’onore. Naturalmente il Veneto non è l’unica regione italiana a essere presente a Salone del Libro (ci sono stand della Basilicata, Calabria, Friuli-Venezia Giulia, Marche, Piemonte, Puglia, Sicilia e Umbria) ma è quella su cui ci si vuole concentrare quest’anno.

Perché proprio il Veneto? Leggiamo nel comunicato della Fiera di Torino:

Il Veneto non è soltanto la Regione italiana che più ha visto scriversi la storia del Novecento, con il fronte e le retrovie della Grande Guerra, ma ha dato alla nostra letteratura alcune delle figure più rappresentative del secolo scorso e di quello attuale: poeti come Diego Valeri, Giacomo Noventa, Andrea Zanzotto; narratori come Giovanni Comisso, Giuseppe Berto, Guido Piovene e Mario Rigoni Stern, interpreti del complesso rapporto che corre tra natura e cultura, maestri di sensibilità, humor, ricchezza linguistica, in cui un’attenta lettura della realtà si unisce alle accensioni della fantasia e alla qualità della scrittura.

Salone del Libro di Torino 2013

Per far conoscere questo ricco patrimonio culturale veneto (e quindi italiano) ogni giorno il critico italiano Domenico Scarpa presenta alcune pagine di questi scrittori, che verranno lette da giovani attori e attrici. Presso lo stand della Regione Veneto, nel Padiglione 3, si seguirà questo programma per l’evento La grande letteratura veneta del Novecento:


  • giovedì 8 maggio, ore 19,30: Diego Valeri e Giacomo Noventa

  • venerdì 9 maggio, ore 18,30: Giovanni Comisso e Goffredo Parise

  • sabato 10 maggio, ore 20,30: Giuseppe Berto e Andrea Zanzotto

  • domenica 11 maggio, ore 18,30: Mario Rigoni Stern e Luigi Meneghello

  • lunedì 12 maggio, ore 16: Dino Buzzati e Guido Piovene

Altro evento da segnalare per la regione Veneto è l’appuntamento quotidiano Il mio veneto in cui il giornalista Alberto Sinigaglia ogni giorno incontra un autore veneto contemporaneo: il biografo di Salgari e dei sogni esotici degli esploratori italiani Silvino Gonzato (giovedì 8 maggio, ore 18,30); il più moderno osservatore della città lagunare, Tiziano Scarpa (venerdì 9 maggio, ore 17); l’autore di Un altare per la madre, Ferdinando Camon (sabato 10 maggio, re 19) e il Premio Campiello 2011 Andrea Molesini (domenica 11 maggio, ore 17). Anche questi appuntamenti si terranno presso lo stand della Regione Veneto.


    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail