Le ali della sfinge

Torna Montalbano con un nuovo caso da risolvere: il cadavere di una ragazza completamente nuda ritrovato in una discarica. La farfalla tatuata sulla spalla è l’unico elemento che può essere impiegato nell’indagine. Nonostante non sia un buon momento per il nostro commissario, le sue doti investigative lo portano ad un’importante scoperta: altre ragazze, provenienti dall’est europeo, hanno quello stesso tatuaggio e tutte hanno trovato lavoro grazie ad un’associazione cattolica. Non mancano i soliti ostacoli che un Montalbano piuttosto stanco e nostalgico si trova a dover rimuovere.
Del testo, edito da Sellerio, è possibile ascoltare le prime pagine su RadioAlt.

  • shares
  • Mail