Storie di sorelle. June e Lea, di S. Bonini e S. Desmazieres

Sorelle che sembrano una l'immagine riflessa dell'altra. Se non che a separarle c'è un anno di differenza, determinante.

June e Lea sono le due inseparabili sorelle protagoniste di questa storia di Sandrine Bonini riccamente illustrata da Sandra Desmazieres con colori caldi e tavole che sembrano un arazzo variopinto di figure bellissime. Loro, come due sorelle qualsiasi con minima differenza d'età, quasi gemelle, a volte amano vestirsi allo stesso modo per divertirsi a confondere la gente.

La sera, naturalmente, giocano a indovinare quello che faranno da grandi: diventeranno due famose trapeziste in un circo o magari apriranno un ospedale per animaletti feriti? Oppure soffiatrici di vetro o bibliotecarie. Magari apriranno un orfanotrofio, perché no.

Non si stancano mai l'una dell'altra. A volte dormono nello stesso letto, per chiacchierare e sognare ancora un po', quando la luce è spenta.

Ma cosa succede invece se a separarle c'è appunto la scuola? I compiti, le strane amiche di June, e poi per lei, la più grande, la necessità di uno spazio tutto suo.

Si tagliano i capelli, ci si veste con meno colori addosso, anche. Ma anche per Lea arriva il giorno della scuola, e June si accorgerà di quanto è cambiata anche lei. Ma in fondo, c'è sempre tempo per ritornare sorelle come prima no?

june-et-lea

S. Bonini e S. Desmazieres
June e Lea
settenove ed.
19 euro

    Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita.
  • shares
  • Mail