La classifica dei libri della settimana. Arrivano i Carofiglio, Brosio e...

Settimana abbastanza ricca di new entry, quella censita da Nielsen Bookscan, per quanto riguarda i libri più venduti in Italia. Dai fratelli Carofiglio, a Brosio e la Storia di una ladra di libri, e altri ancora.

Spira un vento di primavera, nell'agenda delle letture degli italiani, come rileva Nielsen Bookscan per il periodo compreso dal 23 al 29 marzo. La top ten (in parte) si rinnova, con alcune new entry non del tutto inaspettate.

Parliamo ad esempio della Storia di una ladra di libri di Zusak, edito da Frassinelli, prevedibile rispetto al successo della trasposizione cinematografica. Ma parliamo anche di un "nome" come Carofiglio, che col fratello firma La casa nel bosco (Rizzoli), ad esempio. Ma andiamo per ordine.

In prima posizione sul podio troviamo - e anche qui poche sorprese - l'ultima fatica di Andrea Camilleri, ovvero Inseguendo un'ombra (Sellerio), seguito da Albert Espinosa e il suo Braccialetti Rossi (Salani), a cui forse si sono ancorati tutti quelli che hanno già nostalgia della serie tv e vogliono rivivere le emozioni di quelle storie.

raggi-luceIl bronzo lo conquista invece Camila Lackberg e il suo La sirena, edito da Marsilio. Alle sue spalle, Non è più come prima, di Massimo Recalcati (Raffaello Cortina ed.) e in quinta posizione, come dicevamo, Storia di una ladra di libri.

In sesta posizione, i fratelli Gianrico e Francesco Carofiglio firmano La casa nel bosco (Rizzoli), che nasce da un'idea molto bella: che due fratelli che non si frequentano più molto debbano passare qualche ora nella casa di vacanza della loro infanzia, abbandonandosi a un inventario di vita e memorie che forse porterà a un nuovo intreccio delle loro vite.

Andrea Vitali è settimo con Premiata ditta Sorelle Ficcadenti (Rizzoli). In terzultima posizione, Supernotes, di Kasper & Carletti (Mondadori), sconvolgente testimonianza, che si legge come una spy story, di un ex carabiniere che nelle sue indagini aveva scoperto retroscena inconfessabili, dal legame dei servizi segreti italiani con la Cia al piano per eliminare i collaboratori di Mandela e l'affaire Gladio. L'agente Kasper pagherà il suo impegno alla scoperta della verità passando più di un anno in un lager cambogiano.

Chiude in penultima posizione il thriller Polvere alla polvere di Brian Freeman (Piemme). Ultimo Paolo Brosio, con il suo Raggi di luce (Piemme), una approfondita inchiesta su guarigioni, miracoli e apparizioni mariane.

Via | Tuttolibri

  • shares
  • Mail