Quando il gioco si fa duro, un libro sulla ludopatia

Un'inchiesta della giornalista de "Le Iene" sulla nuova patologia della modernità.

Ludopatia. Una parola che, se analizzata, sembrerebbe un ossimoro, perchè è formata da "ludo", "gioco", e "patia", "malattia, sofferenza". La malattia del gioco, quindi. Ma come può una cosa, di per sè piacevole come il gioco, provocare un effetto negativo come un disturbo?
Ce lo spiega un libro, che esce oggi 2 aprile, intitolato "Quando il gioco si fa duro" e scritto dalla "Iena" Nadia Toffa.

Innanzitutto è importante specificare che la ludopatia è oggi associata soprattutto al gioco d'azzardo e consiste proprio nell'incapacità di una persona di resistere all’impulso di giocare d’azzardo o fare scommesse, nonostante la consapevolezza dei rischi e delle conseguenze che si corrono. Conseguenze come l'indebitamento, la povertà, la compromissione dei rapporti familiari, la perdita del lavoro e addirittura allo sviluppo di altre dipendenze come droga e alcol.

Di ludopatia se ne parla molto negli ultimi tempi, in tv soprattutto, e Nadia Toffa, giornalista bresciana, ha seguito attraverso varie inchieste questa patologia del postmoderno. Partendo dalla proliferazione delle slot machine in Italia, la giornalista ha iniziato il suo viaggio nel mondo delle macchinette, cercando di scoprire i misteri di questo mondo parallelo.
In particolare, il libro prova a rispondere ad una serie di interrogativi: quante sono le sale slot in Italia a quanto ammonta il volume d’affari dell’azzardo? E ancora, perchè se negli ultimi dieci anni la cifra spesa dagli italiani per il gioco è più che triplicata, lo Stato non vede aumentare i suoi introiti? C'entrano le organizzazioni criminali? Domande a cui  Nadia Toffa risponde ricostruendo l'evoluzione del business dell'azzardo in Italia, introducendo anche i provvedimenti recenti che lo Stato ha preso in materia. Il tutto condito con testimonianze dirette di vittime della ludopatia e alcuni consigli che spiegano cosa fare per aiutare un malato d’azzardo.

Nadia Toffa
Quando il gioco si fa duro
Rizzoli Editore, 2014
p. 256, euro 17

Nadia-Toffa-Libro

 

  • shares
  • Mail