E' morto Jacques Le Goff: addio al celebre storico francese

Tra i massimi studiosi della società occidentale del Medioevo, è scomparso a 90 anni

Chi ha frequentato facoltà universitarie umanistiche se lo ricorda molto bene, e ricorda molto bene anche i suoi libri: purtroppo oggi a 90 anni si è spento lo storico francese Jacques Le Goff. La notizia è stata data dalla sua famiglia, come si legge su Le Monde.

Nato a Tolone l'1 gennaio 1924, Le Goff ha a lungo studiato la storia e la sociologia del Medioevo, ed è tra i più autorevoli studiosi nel campo dell'agiografia. Tra le sue opere ricordiamo "Mercanti e banchieri nel Medioevo" , "La nuova storia" e "L'Europa raccontata ai ragazzi".

Ha collaborato alla Storia d'Italia di Einaudi con "L'Italia nello specchio del Medioevo" (1974), inoltre ha curato i volumi "La nuova storia" (1980 - Mondadori), "Fare Storia" (1981 - Einaudi) e "Famiglia e parentela nell'Italia medievale" (1977 - il Mulino).

Le Goff è stato anche professore alla facoltà di lettere dell'Università di Lille dal 1954 al 1958, ricercatore al Centre nationale de la recherche scientifique a Parigi dal 1958 al 1960 e dal 1972 è stato direttore della sesta sezione dell'École pratique des hautes études per cinque anni.

Nel 2000 ha ricevuto la laurea honoris causa in Lettere all'Università di Parma, in Filosofia all'Università di Pavia e la cittadinanza onoraria di Fidenza.

Via | Adnkronos

peste

  • shares
  • Mail