Il fiume del non ritorno, di Bee Ridgway. Dalla letteratura accademica ai viaggi romantici nel tempo

Interessante romanzo d'esordio fantastorico di una docente universitaria


Il fiume del non ritorno è il romanzo d'esordio di Bee Ridgway e il primo volume di una serie romantica e fantastorica per adulti in corso di scrittura.

L'autrice è nata ad Amherst, in Massachusetts, oltre 40 anni fa, in una famiglia colta, fatta di pensatori, scrittori, predicatori e lettori (*). Dopo anni spesi a fare ricerca in Inghilterra per il suo dottorato in letteratura inglese, Bee Ridgway si è trasferita a Filadelfia, dove è diventata una docente di letteratura americana presso il Bryn Mawr College.

Il suo vero nome è Bethany Schneider e con esso ha firmato pubblicazioni accademiche in vent'anni di carriera. Per la narrativa d'intrattenimento ha preferito utilizzare uno pseudonimo (il cui cognome, in verità, è quello della nonna), ma la sua preparazione universitaria fa capolino lungo tutto il libro.

Pur essendo un romanzo d'avventura, time travel e amore, infatti, Il fiume del non ritorno, nella parte storica e nell'affrontare questioni politiche, culturali e sociali su genere, classe, razza, presenta l'approfondimento tipico di chi certe cose le ha studiate, le dibatte e le insegna ogni giorno. Scriviamo ciò di cui sappiamo, dice l'autrice (*), e non potremmo essere più d'accordo.

Il romanzo, che si ambienta tra Londra e Vermont, tra presente e passato, racconta la storia di un aristocratico che dal diciannovesimo secolo, in pieno periodo regency, si trova sbalzato nel ventunesimo secolo per 10 anni a opera di una società segreta che manipola il passato, addestra persone allo scopo (perchè ciò che viene fatto, anche apparentemente inisgnificante, modifica il corso degli eventi) ed è contrastata da un'altra organizzazione.

il-fiume-del-non-ritorno-ridgewater-sonzogno Questa l'intrigante sinossi ufficiale: Il giovane duca inglese Nick Falcott, un attimo prima di essere ucciso in battaglia durante le guerre napoleoniche, perde conoscenza e… si risveglia in un letto di ospedale della Londra di oggi. A spiegazione dello straordinario accadimento, gli viene rivelato che è stato preso sotto l’ala protettiva della Gilda, misteriosa organizzazione che ha il potere
di andare e venire attraverso i secoli. Inizia così per lui una nuova vita, in cui può disporre di tutto quanto desideri: denaro, gloria, successo con le donne. In cambio, alcune regole da rispettare: segretezza assoluta e divieto di tornare all’epoca da dove è venuto. Eppure, nei momenti di malinconia, il suo cuore non può dimenticare gli occhi bruni della bella Julia, rimasta all’inizio dell’Ottocento. Il destino, però, riserva a Lord Falcott un’altra sorpresa. La Gilda è pronta a concedergli il raro e dubbio privilegio di risalire a ritroso il fiume del tempo, fino agli anni della sua presunta morte, per realizzare una delicata missione: trovare un misterioso talismano prima che cada in mani nemiche e il corso del mondo venga sconvolto. Perché la chiave per viaggiare nel tempo esiste. Possederla significa controllare il passato, e quindi anche il futuro. Trionfo dell’immaginazione fantastica, ma anche raffi nato gioco letterario, "Il fiume del non ritorno" è stato segnalato dalla critica come uno dei cinque migliori debutti americani del 2013
.

Bee Ridgway è, attualmente, al lavoro sul seguito de Il fiume del non ritorno. Il titolo provvisorio è Brothers and Sisters (*). Il romanzo vedrà ancora la presenza di Nick e Julia, ma sullo sfondo. I protagonisti saranno altri due personaggi. Enjoy!

Serie River of No Return (adulti)

1. River of No Return, 2013 (Il fiume del non ritorno, 2014)
2. Brothers and Sisters (titolo provvisorio), a seguire
+ altro, a seguire

Bee Ridgway
Il fiume del non ritorno (The River of No Return)
Sonzogno
€ 19,00
Uscito il 19 marzo
L'autrice su Facebook e Twitter. Il suo blog.


    “Non dimenticate di scaricare la Blogo App, per essere sempre aggiornati sui nostri contenuti. E’ disponibile su App Store e su Google Play ed è gratuita”.
  • shares
  • Mail