Solo colpa d'Alfredo, di Federico Cavina

Scritto da: -

Per Cairo editore è appena uscito un bel romanzo di Federico Cavina: Solo colpa d’Alfredo. La storia raccontata in questo libro è quella, per l’appunto, di Alfredo: trentenne confuso che dirige una biblioteca a Milano, non esattamente affollata come un centro commerciale.

Di cosa dovrebbe aver paura uno come lui? In fondo parliamo di uno come tanti: belloccio, intelligente, simpatico, addirittura colto e sensibile. Tanto per cominciare, le sue contraddizioni. Per citarne alcune: vorrebbe l’amore eterno, o forse l’amore e basta, ma non lo trova; vorrebbe essere padre, ma vorrebbe anche evitare le responsabilità che comporta la paternità; vorrebbe un mondo pulito e poi va in giro con una Ford scassata. E poi un’infinità di paure: dalle più varie allergie a Nietzsche, dalle persone che gli richiedono I giardini dei Finzi-Contini a quei strani messaggi che, a un certo punto della storia, inizia a trovare sul parabrezza.

Come se non bastasse, la sua famiglia è un covo di pazzi. Una madre meravigliosa, un fratello ex spacciatore, ma tra tutti spicca il padre Arturo, anche lui in piena crisi, che corre instancabilmente dietro alle donne – nonostante i suoi bei sessanta’anni – e fuma come un turco.

Insomma, Alfredo è in piena crisi di identità.

Facciamo la sua conoscenza nel momento in cui è già stato lasciato dalla sua fidanzata, Madeleine, una ragazza molto concentrata su se stessa e la sua carriera (forse troppo, stando ai gusti di Alfredo). Dovrebbe sentirsi libero come un fringuello – e in effetti lo è, al punto che, come suo padre, è ossesionato da tre donne – eppure si sente come se gli avessero tolto il mondo sotto i piedi.

Certo sarebbe molto meglio tenere i piedi ben piantati per terra. E non è che voglia andare poi tanto lontano Alfredo. Divertente, sarcastico, politicamente scorretto e, proprio per questo, si dà il caso che Alfredo sappia essere anche profondo, molto profondo. Gli basterebbe attraversare la strada. Dove, probabilmente, troverebbe tutto ciò di cui ha bisogno.

Editore: Cairo Editore
Collana: Scrittori italiani
Rights Available
Pagine: 320
ISBN/EAN: 978-88-6052-411-9
Prezzo: € 16,00

Vota l'articolo:
3.43 su 5.00 basato su 7 voti.