Harry Potter: il "museo" di Londra apre oggi

museo-harry-potter-warner-londra Chi ama Harry Potter da oggi potrà decidere di fare un viaggio a Londra e visitare il "museo" The Making of Harry Potter, allestito a poche miglia di distanza dalla capitale inglese, precisamente negli studi della Warner Bros a Leavesden.

Dopo The Wizarding World of Harry Potter, aperto nell'estate del 2010 a Orlando, Florida, oggi, 31 marzo 2012, è arrivato il momento dell'Europa. Il "museo", o meglio, la struttura della Warner, la Warner Bros Studio Tour, che accoglie The Making of Harry Potter, conterrà i set originali degli otto film che, al prezzo non proprio popolare di circa 30 euro, potranno essere visitati in un tour di tre ore.

Ci saranno i dormitori di Tassorosso, Corvonero, Serpeverde e, ovviamente, Grifondoro, dove troveranno posto i letti originali di Harry, Hermione e Ron, la riproduzione del castello di Hogwarts, l’ufficio di Albus Silente, con i ritratti di tutti i presidi precedenti, la capanna di Hagrid, la Sala Grande, la Sala Comune di Grifondoro, Diagon Alley (lungo la quale si potrà passeggiare), la casa al 4 di Privet Drive degli zii di Harry, il Nottetempo, l’autobus blu a due piani “per tutte le direzioni”, la Classe di Pozioni, piena di alambicchi e vasetti di ogni tipo, la ricostruzione del Ministero della Magia, del ponte di Hogwarts, dell'ufficio di Dolores Umbridge e molto altro ancora, compresi costumi, oggetti e video che illustrano i "dietro le scene" di molte parti/situazioni dei film, come le partite di Quidditch, l'"annullamento" del naso di Voldemort, la creazione dell'elfo Dobby e dell’Ippogrifo, la sparizione grazie al mantello dell'invisibilità e quant'altro.

A differenza del parco a tema di Orlando, a Londra non si potrà interagire con gli ambienti (niente acquisti in Diagon Alley, nè cene nella Sala Grande), in compenso, alla fine del tour, troverà posto un ricchissimo Gift Shop che a prezzi popolari come quello d'entrata (quindi piuttosto poco), offrirà gadget di ogni tipo.

Gli organizzatori stimano che il "museo" attirerà circa 6000 visitatori al giorno, che molto probabilmente aumenteranno durante le Olimpiadi di Londra. Nell'attesa che a Los Angeles, nel 2015, venga costruito un castello di Hogwarts a grandezza naturale... fare un viaggetto a Londra, includendo, magari, Olimpiadi e Harry Potter, potrebbe essere una bella idea.

Qui trovate il sito ufficiale del Warner Bros Studio Tour, qui la sua pagina Facebook e qui l'account Twitter.

Trailer ufficiale di presentazione:

L'allestimento della Sala Grande (lo spostamento effettivo di ogni pietra, precisamente numerata, dal set cinematografico alla nuova location):

La ricostruzione del modello 1:24 del castello di Hogwarts:

La costruzione del "museo" (del Warner Bros Studio Tour):

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, molto di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adult(s) che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.

Immagine via | Best Movie
Nota relativa a immagine e video: TM & © Warner Bros. Entertainment Inc. Harry Potter Publishing Rights © JKR.Harry Potter characters, names and related indicia are trademarks of and © Warner Bros. Entertainment Inc. All Rights Reserved.

Vota l'articolo:
3.98 su 5.00 basato su 847 voti.  

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO