Quando dal cielo cadevano le stelle di Sofia Domino

La Shoah, attraverso la storia di alcuni nuclei romani.

I sogni di Lia sono immensi e sconfinati. La ragazzina ha tredici anni in un'epoca sbagliata, quella della Seconda Guerra Mondiale, durante la quale l'essere ebrei non è solo una fede, ma un tratto identitario da scontare con ferocia. La incontriamo all'inizio di "Quando dal cielo cadevano le stelle", recente pubblicazione di Sofia Domino, già rinchiusa all'inizio del testo, nascosta in una soffitta con i suoi genitori, la nonna e i due fratelli per sfuggire alla durezza delle leggi razziali e la ritroviamo poi ospite di un'altra famiglia ebrea, quella del suo amato amico di penna Hadas.
Perché Lia nutre un amore sconfinato per la vita e si fa costantemente forza, nonostante il repentino peggiorare delle condizioni oggettive d'esistenza. Nei suoi ricordi il brulicare del ghetto di Roma (la cui storia millenaria viene descritta nella visita del video, con le toccanti testimonianze di Tullia Zevi e Piero Terracina) si fonde con i gesti d'affetto dei suoi cari e con un'incrollabile speranza, che non l'abbandona nemmeno durante la deportazione che la porterà faccia a faccia con l'orrore dello sterminio del suo popolo, tra Germania e Polonia.

La ragazzina si sforzò di non udire i rumori esterni e s’immaginò a correre sulla spiaggia. I granelli di sabbia che si fermavano sotto i suoi piedi. E lei che urlava dalla gioia. E rideva.
Perché i nazisti non l’avrebbero sentita. Non l’avrebbero portata via.
Poteva urlare a volontà, poteva ridere fino allo sfinimento, poteva parlare ad alta voce... poteva fare qualsiasi cosa. Era libera. E i nazisti non potevano esistere in un sogno. Semmai esistevano in un incubo.
Lia sentì le sue palpebre appesantirsi, poi si assopì. Nella sua mente, la frase della nonna martellava insistentemente. Fiduciosamente.
Questa situazione non durerà per sempre.

Ad affiancarlo e completarlo, oltre ai tasti testi che abbiamo ricordato per la Giornata della Memoria, la storia che esce dalla penna della sorella Rebecca Domino "La mia amica ebrea", un altra testimonianza per non dimenticare.


Sofia Domino
Quando dal cielo cadevano le stelle
25 gennaio 2014
Ebook

Via | lulu.com/shop/sofia-domino/quando-dal-cielo-cadevano-le-stelle

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 7 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO