Il Cristo Elettrico di Lello Voce

Lello Voce. Un'istituzione per la poesia performativa italiana, colui che ha introdotto in Italia il Poetry Slam e lo ha diffuso, da autentico Emcee, nelle città come nei piccoli borghi.

Dopo l'esperienza dei romanzi Eroina e Cucarachas, dopo il cd di poesia musicale Fast Blood, torna alle stampe con un romanzo incredibile, un pugno nello stomaco per i lettori e i critici.

Uscito per i tipi della No Reply, "Il Cristo elettrico" è il falso terzo romanzo della trilogia. In verità è un ibrido, nato dall'unione dei primi due romanzi, con elementi nuovi e più potenti.

Con un uso della parola deciso, un linguaggio contaminato ed innovativo, con un ritmo incalzante, Lello Voce presenta la "condizione drogata" del nostro presente, denunciando questa violenza quotidiana che fa parte della nostra vita, che ci sta fagocitando, che rende tutto un grande mostro.
Per capire, per stare male, per drogarci noi stessi di parole, basterebbe lanche solo leggere la lettera finale, ovvero iniziale, dell'Enrico, protagonista della storia, da quella galera che non è solo fisica e materiale, una condizione in fondo "di passaggio", ma dalla galera morale a cui viene condannato, lui tossico mentale prima che fisico.

Ma forse la tossicità vera è quella narrata dalla vita stessa di Enrico, degno rappresentante di una generazione anni Ottanta, che vede il disgregamento delle illusioni e l'avanzare impetuoso di un isolamento marcito, inesorabile: una vera condanna. La vera condanna.

La storia di un amore impossibile e di un omicidio che lo cela, di un interlocutore immaginario, di un personaggio sgradevole ed antipatico, l'Enrico appunto, e di una grande Solitudine che è la vera stella del libro, il messaggio finale, l'obiettivo e la vera narratrice.

Un libro incisivo, che farà parlare di sé.


Unica pecca: l'eccessivo uso dei punti di sospensione, che se anche lasciano quel giusto sospiro (non respiro!) a questa dichiarazione lunga e crudele della solitudine incarnata nell'Enrico, a volte irritano, prima di tutto lo sguardo, poi la lettura.



Un libro pienamente promosso da Booksblog, che conferma Lello Voce come una delle voci più originali ed incisive del panorama letterario italiano. Inoltre, e questo dà davvero valore all'opera di Voce, il libro è distribuito con licensa Creative Commons e scaricabile anche on line, gratis, in pdf.



Prossima presentazione: 24 ottobre 2006 | Milano - Libreria Feltrinelli, via Manzoni con Aldo Nove e Marco Philopat

Il Cristo Elettrico - Lello Voce

14,00 euro - 224 p.

No Reply

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
  • shares
  • +1
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO