L'angelo della notte. Oltre le tenebre, di Brent Weeks. Terzo e conclusivo volume per la bella serie fantasy, epica e avventurosa, The Night Angel

Scritto da: -

l-angelo-della-notte-oltre-le-tenebre-weeks-newton L’angelo della notte. Oltre le tenebre, di Brent Weeks, è il terzo e ultimo libro dell’appassionante serie fantasy che ha dato notorietà all’autore americano. E’ il seguito de La via delle tenebre, l’esordio di Weeks, e Il tempo delle tenebre.

Dopo il volume di formazione, quello del rifiuto del proprio destino, Kylar, ora, non può che accettare definitivamente ciò che è divenuto: l’immortale Angelo della Notte. Ben altro rispetto al perfetto sicario che credeva di diventare seguendo gli insegnamenti del maestro Durzo Blint (gran bel colpo di scena il finale dell’ultimo libro! In verità ci speravo, come spero in un’analoga “situazione” anche per Jarl…).

Il cammino che Kylar ha davanti è, però, complesso. Non dimentichiamo che Khali non è stata sconfitta e i Ceuriani hanno intenzioni altamente bellicose. Inoltre Cenaria è ridotta ai minimi termini (chi ha bisogno di un recap si rechi qui). E anche se Logan è pronto a diventare uno splendido re (altro che Terah Graesin…), c’è bisogno di Kylar per sistemare molte questioni rimaste in sospeso. Servirebbe anche Jarl, per equilibrare il criminale Sa’kagè e renderlo cooperante, in qualche modo, con la Corona. E’ per questo motivo - in verità, non solo - che spero in un… colpo di scena. Logan e Jarl riuscirebbero a dare speranza e forza ai rispettivi mondi in modo eroico e sono certa che i ponti che Jarl vorrebbe gettare oltre il fiume, fisici e metaforici, verso i Cunicoli, da Logan verrebbero accolti e sostenuti. Il giovane uomo ha già dimostrato di essere un re con una visione e con un grande senso della realtà. L’abbiamo visto nella bellissima scena in cui ha ridato onore e dignità a tutte le “prostitute di guerra” istituendo per loro un ordine pseudo-cavalleresco.

E poi - personalmente - spero in un ruolo attivo e alla luce del sole per Kylar, l’Angelo della Notte. Ho sempre il timore che personaggi di questo tipo, pur essendo determinanti per la storia dei propri paesi, vengano relegati a figure dietro le quinte, in ombra. Ammetto di non aver mai digerito il mancato ruolo di primo piano di FitzChevalier, protagonista delle stupende trilogie di Robin Hobb; spero, infatti, in un seguito che lo collochi dove è giusto che eroi di quel tipo, anche se “oscuri”, stiano: a fianco dei re che che hanno contribuito a mettere/mantenere sui rispettivi troni. E’ quello il destino che mi auguro per FitzChevalier, un giorno. Lo stesso, pur diverso nelle caratteristiche, che auguro a Kylar Stern, nel suo ruolo di amministratore (ancora in formazione) di una giustizia superiore.

Ci sono poi moltissime sottotrame nella serie di Weeks che, in verità, sono particolarmente curiosa di vedere come verranno sviluppate: Uly e le Sorelle, Elene, Vi (spero che, tra le due, dalle caratteristiche e dalle strade così diverse, sia Vi a diventare la compagna di Kylar definitivamente), Dorian, la cui visione di se stesso, e non di Logan, con Jenine mi confonde, i natali di Kylar (di chi è veramente figlio questo ex orfanello di strada?). E poi: dove sono finiti veramente gli altri antichi e magici ka’kari?, che siano in quella foresta-trappola mortale in cui Kylar dovrà lanciare la spada Curoch? E se riuscisse, in qualche modo, a violare le reti magiche ed entrasse nel bosco, impossessandosi dei vari oggetti magici che vi si trovano, cosa potrebbe veramente diventare il nostro eroe? Sarà un rischio o, magari… il suo destino?

Ma lasciamo perdere le speculazioni personali, altrimenti rischiamo di dilungarci oltremisura, e proviamo a sintetizzare una sinossi generale del libro in uscita, L’angelo della notte. Oltre le tenebre. Innanzitutto, ci dicono i lettori americani, il libro tirerà tutti i fili, darà tutte le risposte, svelerà tutti i segreti e chiuderà tutte le trame e sottotrame. Ogni cosa verrà spiegata e chiarita (magari un po’ velocemente, nella parte mediana). E convergerà.

Lo scenario si allargherà, nel senso che, finalmente, verrà dato uno sguardo generale sul continente Midcyru, sulle sue politiche, le sue genti, la sua storia. Tutti i personaggi verrano definitivamente tratteggiati e collocati, senza che l’approfondimento sia d’intralcio all’avanzare della storia.

Una storia che comincia, ricordiamo, con quella serpe di Terah Graesin legittima regina di Cenaria, con Khali ancora viva, con Kylar che deve trovare e portare la spada Curoch nel bosco di Ezra per riavere indietro il suo braccio…

Capiteranno, però molte cose, una tra le più singolari è sicuramente l’ottimo Dorian (un Ursuul, in definitva…), che diventerà il Re Divino di Khalidor, al posto del suo folle e crudele e padre (questa non me l’aspettavo). Ma non tutto andrà liscio…

La situazione politica, non solo di Khalidor e Cenaria, ma di tutto il continente, è complicata e ci saranno battaglie e molte cose da sistemare… E il nostro Kylar avrà tanto lavoro da fare prima che tutto vada… come deve andare. Tanto entusiasmante lavoro… Come i lettori d’Oltreoceano ci fanno sapere, il libro darà un’ottima conclusione a una serie bella e appassionante. Enjoy!

The Night Angel Trilogy/L’angelo della notte (QUI)

1. The Way of Shadows, 2008 (L’angelo della notte. La via delle tenebre, 2010)
2. Shadow’s Edge, 2008 (L’angelo della notte. Il tempo delle tenebre, 2011)
3. Beyond the Shadows, 2008 (L’angelo della notte. Oltre le tenebre, 2012)
+ Perfect Shadow (romanzo breve prequel sulle origini di Durzo Blint), 2011

Brent Weeks.
L’angelo della notte. Oltre le tenebre (Beyond the Shadows)
Newton Compton (collana Vertigo)
608 pagine
€ 9,90 (8,42 fino al 5 marzo)
In uscita il 23 febbraio
Brent Weeks su Twitter
Gruppo Fan ufficiale dell’autore su Facebook
Qui un estratto del libro

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, molto di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adult(s) che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
Vota l'articolo:
3.78 su 5.00 basato su 18 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Booksblog.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.