Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

Scritto da: -

switched_hocking_fazi Switched, dell’americana Amanda Hocking, è il primo libro della trilogia paranormal romance YA Trylle. Amanda Hocking è un clamoroso caso editoriale di self-publishing. Dopo alcuni libri scritti per passione (senza, evidentemente, grandi risultati presso le case editrici), nel 2010 l’autrice decide di autopubblicarsi su Amazon. Ed ecco che nei negozi di vendita online cominciano ad apparire i suoi lavori in formato digitale. Ciò che scrive piace così tanto ai lettori che in pochi mesi la Hocking riesce a vendere, dei suoi 9 e-books, oltre un milone di copie, guadagnando due milioni di dollari! Agli inizi del 2011 si stima che l’autrice abbia venduto, in media, 9000 copie al giorno! (*)

Un caso di questa portata non passa certo inosservato alle case editrici (probabilmente anche a quelle che fino ad allora erano state sorde al talento creativo della Hocking). Nel marzo 2011 è la Martin’s Press a farsi avanti e offre all’autrice ventisettenne un super contratto per la scrittura - questa volta su carta - di una nuova serie paranormal romance YA, Watersong. Ma l’occhio lungo della casa editrice, visto il successo di Trylle in formato e-book, compra i diritti anche di quella trilogia e decide di pubblicarla su carta a partire dagli inizi del 2012. E come lei, moltissime altre case editrici internazionali: Trylle, infatti, sta per diffondersi in ben 30 Paesi del mondo. Essendo, inoltre, stati acquisiti i diritti cinematografici, è molto probabile che sia in arrivo anche un film, sceneggiato dalla canadese Terri Tatchell, la co-autrice di District 9.

Ma di cosa parla questa trilogia che pare aver colpito editori nazionali e internazionali, produttori cinematografici e pubblico in egual misura? Cosa racconta l’originale Trylle, di cui Switched. Il segreto del regno perduto, il primo volume, è in arrivo in Italia il 20 gennaio per Fazi?

Racconta - ricordandomi un po’ le serie Wings e Wondrous Strange, nonostante la diversità dei personaggi e delle situazioni - la storia di Wendy Everly.

Wendy è un’adolescente. Conduce una vita apparentemente normale (va a scuola), ma è piena di stranezze (mangia cose improbabili, cammina a piedi nudi e quant’altro). Inoltre ha grossi problemi di gestione della rabbia (non così inaspettati se si pensa che la madre, considerandola un mostro, all’età di 6 anni ha cercato di ucciderla, ritenendo che non fosse sua figlia e che fosse stata scambiata/switched col suo vero bimbo).

Noi entriamo in contatto con Wendy al trasferimento (non per la prima volta, dato il suo carattere ribelle) in una nuova città, col fratello e la zia. Qui, la ragazza incontra e s’innamora, ricambiata, del super hot Finn Holmes. Ma il loro è un amore impossibile.

Grazie a Finn, infatti, Wendy scopre chi è (si tratta di una creatura - qui rivisitata in modo del tutto originale - molto poco presente nell’urban fantasy/paranormal romance) e perchè non si è mai sentita parte di nulla. La sua vera vita, infatti, è destinata a svilupparsi su altri percorsi e in altri luoghi. E in questi luoghi, per i due innamorati, non c’è alcuna possibilità di relazione.

Perchè Wendy, oltre ad appartenere a una razza molto speciale, è di particolarissimi natali (infinitamente al di sopra di Finn, che era stato solo incaricato di cercarla) e il suo destino, la sua vita, una volta ritrovata, non potrà più essere vissuta liberamente…

Trilogia Trylle

1. Switched (autopubblicato su Amazon nel 2010, in pubblicazione per Martin’s Press il 24 gennaio 2012) (Switched. Il segreto del regno perduto, 2011)
2. Torn (2010-28 febbraio 2012)
3. Ascend (2011-24 aprile 2012)

Amanda Hocking
Switched. Il segreto del regno perduto (Switched)
Fazi (collana Lain)
Traduzione di Silvia Pellegrini
€ 12,00
In uscita il 20 gennaio
Pagina Facebook italiana del libro (qui troverete tutte le informazioni in progress, anche quelle relative al tour della Hocking in Italia: 23 gennaio a Venezia, 25 a Milano, 28 a Roma tappa romana annullata per motivi di salute)
Amanda Hocking su Twitter e su Facebook
Qui un estratto di Switched

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
Vota l'articolo:
3.79 su 5.00 basato su 38 voti.  
 
Aggiorna
  • nickname Commento numero 1 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    mmmmmmmmm sembra bello la fazi poi fa sembre buoni prezzi mi sa che gli daro un ochiata… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 2 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: ioana99

    sembra bello! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 3 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: Giogi97

    Bello sicuramente in lista! voglio incontrare l'autrice il 25 gennaio!! ;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 4 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: cucciola97

    E mi ispira anche questo!!!mamma mia!In lista! Scontata nel dire che sono curiosa di capire le creature sovrannaturali in questo libro! Mi intriga pure il fatto che la protaginista non sia una ragazzina indifesa ma una dall' "ira facile" (se così possiamo dire XD), probabilmente centrerà con la sua vera natura vero?;))) sono curiosa! E' una mia impressione o i prezzi stanno leggermente calando (che bello!!)? un bacio al prossimo articolo :-* Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 5 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: ranzie

    La trama mi incuriosisce, peccato che la Fazi non abbia mantenuto la copertina americana, che è davvero bellissima. :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 6 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: ayesha

    @ cucciola97: assolutamente vero! Ormai cominciano ad essere molte le case editrici che seguono gli esempi di Newton e Fanucci/Leggereditore e tengono i prezzi entro limiti accettabili! Speriamo che diventi una bella abitudine, e che anche le editrici solitamente più refrattarie a questa politica, alla fine si "convertano" al prezzo "modico"… ^_^ @ ranzie: anche a me le cover originali piacciono... peccato per questo cambio... Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 7 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    Wow mi ispira questo libro! Accidenti, stavo giusto smaltendo la mia lista dopo tutte le uscite di ottobre/novembre…ora a gennaio si ricomincia!! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 8 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    Mmmm…quasi quasi lo metto in lista ^^ Speriamo che gli altri 2 escano in fretta! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 9 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    Messo in lista, vediamo se ce la faccio ad aspettare qualche commento prima di acquistarlo ;-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 10 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: jeggy

    ok metti in lista, ed ora la lista ridiventa piano piano chilometrica!!!! sono contenta che la fazi abbia abbassato i prezzi notevolmente… evvaiii!!!! =D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 11 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    Messo assolutamente in lista!! Lo voglioooo!!! Ho fatto qualche ricerca su questo libro ed ho scoperto cos'è lei in realtà! Un'assoluta novità! ^^ Le mie aspettative su questo libro sono davvero alte!!!! Grazie Ayesha per questo articolo! Infallibile come sempre!!! ^^ Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 12 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: shadowvale

    Ciao a tutte! Che dire… Sono davvero curiosa… da comprare subito Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 13 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    Ciao @ ragazze! Un abbraccione a tutte. p.s. grazie cara @ Shellan! ^_^ Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 14 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    Non vedo l'ora che esca, la trama m'ispira troppo!!!…sto contando i giorni che mancano X D Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 15 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: Mattyss

    Messo in lista. Cmq anche io ho visto che tipo di creatura è la protagonista..molto originale..e poco anzi pochissimo usata..:) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 16 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    Ayesha e ragazze/i volevo dirvi che questo libro è già uscito! oggi sono andata al supermercato e l'ho trovato nello scaffale dei libri! io da qualche giorno ho cambiato idea ed ho deciso che non lo comprerò MAI, ma se qualcuna/o di voi lo vuole comprare allora può fare un giro in libreria!!! ^.^ Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 17 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: LadyAileen

    Sicuramente è una storia avvincente e stranamente, nonostante sia un libro per adolescenti, la vita scolastica è l'ultimo dei pensieri di Wendy. La protagonista non è la solita damigella in pericolo ma tende a fuggire ogni volta che si trova in situazioni che non le aggradano (risulta un po' irritante e viziata). Si lamenta continuamente e non fa nulla per cambiare. Non ha interessi ma nonostante abbia scoperto una verità sconvolgente si disinteressa del suo nuovo stato. Manca proprio di spirito d'iniziativa. Dovrebbe essere dotata di un grandissimo potere ma per ora si è visto poco e niente. Forse col tempo crescerà ma non in questo volume. C'è anche da dire che ho nutrito qualche perplessità sul fatto che l'autrice abbia attribuito delle precise caratteristiche (capelli indomabili e dei colori del bosco, intelligenza, schizzinosa per i cibi, preferenza per la vita solitaria, ombrosa e la preferenza a camminare senza scarpe) alla protagonista ricondubili ad una determiata creatura, il problema è che non dimostrano nulla, mi sono sembrate troppo generiche. L'unico aspetto degno di nota è la carnagione di una sfumatura quasi verdastra che Wendy non ha ancora sviluppato ma che potrebbe ottenere passando più tempo insieme ai suoi simili. E' sicuramente apprezzabile l'idea di evitare vampiri e lupi mannari utilizzati fin troppo spesso negli ultimi tempi, naturalmente non manca il risvolto romantico (niente triangoli) ma sarà davvero dura perché l'ostacolo da superare è la differenza di classe sociale. Essendo il primo di una trilogia, la storia finisce sul più bello e dunque per sapere come andrà a finire bisognerà aspettare il prossimo. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 18 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    Ho acquistato oggi l'eBook… ho letto pareri discordanti e sono molto curiosa. Certo è che una ventisettenne che si autopubblica e vende un milione di copie merita quanto meno un brava! Spero che il libro sia all'altezza! Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 19 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: marta84

    Confermo, non è niente male! L'ho letto in un giorno e sono già passata al secondo in inglese il cui stile, come spesso accade, è molto più interessante rispetto alla traduzione italiana. Io mi sento di consigliarlo, tutto sommato. Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 20 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: =D

    Ho finito proprio ieri di leggerlo. La storia è interessante però ho trovato alcune incongruenze, ad es. : all'inizio della storia la protagonista trovava irritante Finn e poi neanche dieci pagine dopo ne è perdutamente innamorata ; Wendy dice che non abbandonerebbe mai il fratello e la zia ,ma il capitolo dopo già è in viaggio con Finn. Oltre questi dettagli più o meno trascurabili , ho trovato il libro avvincente e di sicuro comprerò il seguito :) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 21 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: gwendolyn1995

    ho letto che il secondo libro si intitola Torn e il terzo Ascend..ma quando esce il secondo? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 22 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: ayesha

    Purtroppo ancora non lo so. :-) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 23 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: Lorenza85

    è bellissimoio l'ho letto…. non vedo l'ora che esca Torn………. è vramente fantastico……… Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 24 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: gwendolyn1995

    ho letto su un sito che esce verso giunio luglio…non sono sicura perche altri dicono nel 2013..controlla su fb Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 25 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: gwendolyn1995

    ho saputo che esce il 14 giunio 2012!! che bellooo XD (parlo di torn il secondo libro) Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 26 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: Sissy-99!...:-))

    Ma il secondo libro è gia uscito … ??? Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 27 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by:

    dovrebbe uscire il 22 giugno 2012 e dovrebbe venire 9,90 euro Scritto il Date —

  • nickname Commento numero 28 su Switched, di Amanda Hocking. Dal self-publishing al successo mondiale

    Posted by: ayesha

    Esatto. :-) Scritto il Date —