"La mia terra". Il torneo letterario che onora i campani!

Scritto da: -

torneo letterario "La mia Terra"
Campani…Se la terra è anche la vostra affilate tastiere, penne e cervello e cominciate a scrivere e a riscrivere di questa Campania dolente e dimenticata. O semplicemente aprite quel caro cassetto (troppo spesso sepolto dietro muri di incomprensione) e “dategli aria” alle vostre parole. Sappiate infatti che c’è un’occasione che potrebbe trasformarle in pagine pubblicate, quelle stesse frasi che magari credevate destinate all’oblio, poiché il vostro lavoro potrebbe entrare a far parte di un’antologia grazie al primo torneo letterario indetto da Caracò editore e dall’associazione Architempo, in collaborazione con il Premio Falerno Primo Romanzo.

Si tratta di un’iniziativa accattivante che si chiama “La mia Terra” e che si svolgerà sotto forma di sfide (tra quattro racconti alla vota) che si terranno tra marzo e maggio 2012, nella cornice del palazzo Lanza di Capua. Il nome non potrebbe essere più indicativo, e fin qui non ci voleva un genio a capirlo, ciò non toglie che un’iniezione di “sano apprezzamento”, in un “non luogo” che, oltre a partorire continuamente talenti letterari ne zittisce tanti altri, è una specie di vento di novità che ci fa proprio piacere spargere. Perché in fondo il regionalismo è uno stato d’animo e gli abitanti di questo pezzetto di Sud sono lontani anni luce dalle chiusure, e vicini allo spirito di mescolanza che sembra quasi averli creati “scrittori congeniti”!

Immagine da forumlibri.com

Via | corrieredelmezzogiorno.corriere.it

Vota l'articolo:
3.63 su 5.00 basato su 16 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Booksblog.it fa parte del Canale Blogo Lifestyle ed è un supplemento alla testata Blogo.it registrata presso il Tribunale di Milano n. 487/06, P. IVA 04699900967.