Sale, zucchero e caffé, il nuovo libro di Bruno Vespa

Non si tratta di una novella retrò per la terza età e nemmeno delle ricette di Benedetta Parodi, ma dell'ultimo libro di intramontabile Bruno Vespa.

Entri in libreria e il grosso volume color pasta al sugo troneggia lì, in bella vista tra le novità natalizie. "Sale zucchero e caffè" è il titolo, e tu penseresti subito a un libro di rimedi della nonna per risolvere problemi come la couperose o la pelle secca, o forse a un romanzo rosa di ambientazione culinaria, o ancora nel migliore dei casi al nuovo best seller di Benedetta Parodi, se non fosse per quella scritta giganteggiante ed inequivocabile, a caratteri cubitali come la sua presenza nelle nostre seconde serate insonni, nel nostro immaginario televisivo, nelle nostre metaforiche scatole piene di vecchiume televisivo: BRUNO VESPA.

Ma tant'è, la scritta giace sulla copertina prepotente, ingombrante ed inequivocabile. Si tratta dunque del nuovo libro di Bruno Vespa, e il titolo retrò è un omaggio alla nonna (eh sì, anche Vespa ne aveva una) e ad una qualche filosofia della semplicità con la quale l'autore strizza l'occhio alla terza età italiana, che sappiamo bene essere numerosa e affettuosamente legata a tutto ciò che in Italia non cambia mai, come la televisione, per dirne una, come certi privilegi, come Bruno Vespa.

Se avete fegato insomma il libro sta lì, pronto per essere comprato. Sappiate però che sulla copertina, sopra al commovente titolo, campeggia pure la foto del piccolo Bruno poco più che in fasce. Roba da rischiare la lacrimuccia.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 15 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO