Il Blu è un colore caldo, la graphic novel di Julie Maroh

Arriva anche in Italia il fumetto che ha ispirato il film "La vie d'Adèle".


E' stato un bestseller in Francia, dove si è aggiudicato anche il premio Fnac al Festival di Angoulême 2011, prima di ispirare il film di Abdellatif Kechiche vincitore della Palma d’Oro al Festival di Cannes 2013, ed è oramai arrivato anche in Italia.
Clémentine ha quindici anni e non è ancora "la brunetta della Grand Place" di Lille, come la soprannominerà Emma dopo il primo incontro fatidico, quello che attraverso uno sguardo lega le due ragazze in un sentimento difficile e unico. E poi tutto accade, quello che doveva essere un normale pomeriggio con Thomas si trasforma nell'inizio di un'avventura tanto magnifica quanto straziante, che colora il bianco e nero con tocchi di blu. Ed è proprio a questi scritti che Clem affida la sua vita, intrecciando problemi personali con eventi esterni, come le tre settimane delle cosiddette grève Jupé, un gran numero di manifestazioni legate alle riforme proposte dal governo di Alain Juppé, che interrompono pesino la narrazione dal maggio al novembre 1995, o le proteste di strada per l'uguaglianza, e il lungo e difficile percorso di integrazione della diversità. Ma l'apprendistato amoroso di Clem è tutt'altro che semplice e i pregiudizi intrisi d'ignoranza avveleneranno il suo percorso, nonostante l'amicizia sincera di Valentin.

Ho chiesto a mia madre di lasciare sulla mia scrivania, per te, ciò che ho di più prezioso: i miei diari. Voglio che sia tu a conservarli: contengono tutti i miei ricordi di adolescente colorati di blu. Blu inchiostro, blu cielo, blu klein, blu ciano, blu oltremare… il blu è diventato un colore caldo.

Sono le parole con le quali comincia la graphic novel che ritorna ad una fondamentale pagina di diario, la prima, datata 12 ottobre 1994, ma anche la chiave di una storia che intreccia il grande amore con la vita e con la morte.

Le prime pagine al link in calce.

"Il Blu è un colore caldo"
di Julie Maroh
traduzione di Federica Zicchiero
Rizzoli LIZARD
brossura con alette
17 x 24 cm a colori
pp. 160

Via | rizzoli-lizard.com/il-blu-e-un-colore-caldo

  • shares
  • Mail