Libri e bambini. Gli eBook possono essere un ottimo mezzo per apprendere

Libri e bambini. Gli eBook possono essere un ottimo mezzo per apprendere

Un ebook offre numerose risorse in più per un bambino. Sottolineare il testo, selezionarlo, attivare immediatamente delle ricerche nel web con un semplice tocco, sono solo alcune delle possibili attività eseguibili per uno studente. Ma il vero vantaggio, i libri elettronici lo manifestano proprio a favore di quei ragazzi che per un motivo o per un altro hanno un difficile rapporto con i libri. Un bambino che ha una difficoltà di apprendimento potrà ingrandire il carattere a piacimento, diversificare il contrasto tra sfondo e testo, aumentare la distanza tra le lettere o tra una riga e l’altra, così come attivare la funzione audio per ridurre le difficoltà legate alla dislessia.

A dirlo è il dottor Stefano Vicari, responsabile dell'Unità Operativa di Neuropsichiatria Infantile dell'Ospedale Bambino Gesù di Roma. Così, ai mille altri vantaggi dell'eBook, si aggiunge anche questo: è un ottimo modo per apprendere. Magari è un'idea-regalo da tener presente per i prossimi compleanni o per Natale. Magari sarà proprio l'eBook a far sì che il popolo italiano (in futuro, eh...) abbandoni la caratteristica di non leggere?

Via | eBook observer
Foto | Flickr

  • shares
  • +1
  • Mail