Blue, di Kerstin Gier. Arriva il seguito di Red, la storia della ragazza che non doveva viaggiare nel tempo

blue_kerstin_gier_corbaccioBlue, della tedesca Kerstin Gier, è il secondo volume dell'apprezzata Trilogia delle Gemme, serie YA storico-fantascientifica, avventurosa e con un tocco di romance che, nel 2012, approderà anche al cinema.

Come ricorderete (chi ha bisogno di rinfrescarsi la memoria può fare un salto qui) la sedicenne londinese Gwendolyn, Gwen per gli amici, è un membro della famiglia Montrose, in seno alla quale alcune femmine sono portatrici del gene del viaggio nel tempo. Nella famiglia de Villiers, invece, il gene si eredita in linea maschile. Nel primo romanzo avevamo visto come la cugina Charlotte, da sempre designata come viaggiatrice e quindi educata alla vita nella Storia, era stata snobbata dal dono che, invece, era passato a Gwen, ragazza normalissima che, non avendo ricevuto nessuna preparazione specifica, nulla sapeva (e sa) delle usanze passate. Dopo l'iniziale sconcerto (e la gelosia) da parte delle famiglie coinvolte e della Loggia segreta dei Guardiani - che "cura" i viaggi intertemporali e fu fondata, nel '700, dall'ambiguo conte di Saint Germain - Gwen, per forza di cose, viene accettata come dodicesima viaggiatrice, in affiancamento, per le missioni nel tempo, a Gideon de Villers, bellissimo, ma scostante ragazzo con cui, alla fine di Red, c'era stato un bacio e di cui Gwen si innamorerà.

La missione principale dei ragazzi è quella di recuperare una goccia di sangue da tutti i viaggiatori del passato e inserirla in un particolare cronografo che, una volta completato, renderà possibile il controllo del viaggio del tempo. E questo perchè il primo cronografo, quasi al completo, era stato rubato e portato nel passato da Lucy Montrose e Paul de Villiers, i veri genitori di Gwen. Perchè?

Nel nuovo romanzo, dopo gli incomprensibili comportamenti di Gideon, che alternano carinerie a freddezze e che Gwen, insieme all'amica Leslie, non riesce a capire, i ragazzi devono recarsi nel '700 proprio dal conte, l'oscuro manovratore, che desidera conoscere meglio Gwen. La ragazza, quindi, che dovrà partecipare a un Gran Ballo, dovrà essere istruita alla svelta; e chi se non la preparatissima cugina Charlotte potrà darle lezioni di minuetto e altri settecenteschi amabili costumi? Ma non sarà certo una passeggiata... Anche perchè i misteri, gli intrighi e le cose incomprensibili cominceranno a farsi numerose e il dubbio sulle motivazioni di chiunque e su chi possa davvero essere dalla parte di Gwen e non stia tramando qualcosa di losco (come tutto di Saint Germain farebbe intuire) comincia a insinuarsi stabilmente nella mente della ragazza.

Per fortuna che, grazie al suo dono ulteriore, Gwen riesce a vedere e a interagire con un gargoyle-demone, Xemerius, dal muso di gatto che, oltre a dimostrarsi un amico, sarà l'elemento ironico del romanzo. Gwen, nel passato, conoscerà anche un bel ventiquattrenne che si rivelerà essere il nonno da giovane. Con lui la ragazza cercherà di capire perchè Lucy e Paul sono fuggiti nel passato col primo cronografo (rendendo impossibile, in questo modo, il loro ritorno al presente). Farà la sua comparsa anche Raphael, il fratello di Gideon.

Molti fatti aspettano Gwen in Blue, molta azione, molti segreti, molte persone che non raccontano la verità e, ovviamente, un romantico struggimento (chissà perchè Gideon deve comportarsi così...). Il tutto confezionato in modo più complesso, articolato, approfondito rispetto al primo volume; e molte domande sui viaggi nel tempo troveranno la risposta che, forse, in Red era mancata. Finale a cliffhanger.

L'apprezzamento delle lettrici tedesche per questo libro è molto alto. La media dei voti è di 4,5 stelle.

Edelstein Trilogie (Trilogia delle Gemme)/Liebe geht durch alle Zeiten (L'amore attraverso i secoli)

1. Rubinrot (rubino), 2009 (Red, 2011, QUI)
2. Saphirblau (zaffiro), 2010 (Blue, 2011)
3. Smaragdgrün (smeraldo), 2010

Booktrailer italiano:

Kerstin Gier
Blue, 2011 (Saphirblau)
Corbaccio
Sito dedicato
Traduzione di Alessandra Petrelli
€ 16,60
In uscita il primo settembre

Monica Cruciani alias AyeshaKru scrive di fantasy e fantastico in generale, principalmente di urban fantasy & paranormal romance, sia per young adults che per adulti. Potete trovare qui gli ULTIMI ARTICOLI e qui lo SCHEMA delle serie in corso.
Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 68 voti.  
  • shares
  • +1
  • Mail
39 commenti Aggiorna
Ordina:

I VIDEO DEL CANALE DONNA DI BLOGO